Alcol… Kimi ci ricasca!

da , il

    Alcol… Kimi ci ricasca!

    Vi ricordate il volo d’angelo di un ubriaco Kimi Raikkonen dallo yatch di alcuni amici? eccolo qui!

    Ora, secondo quanto riportato da un giornale tedesco, l’uomo di ghiaccio non ha ancora trovato un modo migliore per riscaldarsi e, lontano dall’aver imparato la lezione, ci è ricascato!

    Teatro della vicenda il party organizzato come abitudine dalla Red Bull al termine del GP d’Ungheria. In quell’occasione il caro finlandese-on-the-rocks ha dimostrato che l’unica cosa che sa perdere – anziché il vizio dell’alcol – è il portafoglio! Dentro 7.500 dollari (più o meno quello che guadagna in un’ora della sua vita, tanto che stia lavorando o dormendo…) e, cosa ben più preziosa, il passaporto!

    In Emilia, intanto, dove lo aspettano a braccia aperte, stanno già preparando litri di Lambrusco per il cocktail di benvenuto.

    La speranza è che Kimi riesca a passare dall’amore per il “rosso” a quello per la Rossa con conseguente beneficio in riflessi (già peraltro NIENTEMALE) e risultati al volante (già peraltro NIENTAMALE anche quelli)…

    Dato il fascino dell’oggetto rosso a 4 ruote, non dovrebbe essere impossibile far decrescere l’alcol nelle preferenze del finlandese.

    Ad onor del vero dobbiamo ammettere che sarebbe stato meglio se anche lui, come Schumi, fosse stato un fan del succo di mela… ma ogni campione è fatto a modo suo!

    A Maranello, comunque, si dicono convinti che sia facile facile risolvere il problema: come bere un bicchiere d’acqua…