Alfa Romeo & Ducati Corse SBK ancora insieme!

Alfa Romeo & Ducati Corse SBK ancora insieme!

da , il

    alfa romeo

    L’avevamo anticipato, ora è stato ufficializzato definitivamente con un comunicato stampa che riportiamo di seguito. L’ Alfa Romeo, la casa del Biscione, correrà nel campionato SBK accanto alla Rossa di Borgo Panigale.

    Scopri come!

    _____________________________

    Alfa Romeo sponsor di SBK Superbike World Championship® e Ducati Corse

    Alfa Romeo amplia il proprio ruolo nel mondo delle due ruote con due partner d’eccezione: SBK Superbike World Championship ® e Ducati Corse.

    Da quest’anno Alfa Romeo sarà presente in tutte le 13 competizioni (11 in Europa, 1 in Australia, 1 in Qatar) che incontrano una crescente partecipazione da parte del pubblico, sia in pista (oltre 1 milione di partecipanti) che da casa (oltre 2 miliardi di spettatori nel 2006), che risulta essere particolarmente in sintonia con i valori di sportività espressi da Alfa Romeo.

    In ogni gara i 23 piloti del Mondiale SBK saranno preceduti dalla Safety Car Alfa Romeo, una 159 Sportwagon TI nero pastello ideata per cogliere l’attenzione di un vasto pubblico che sarà raggiunto anche da un’intesa comunicazione pubblicitaria sia in pista che su stampa e tv.

    Una forte azione di visibilità che coinvolgerà i frequentatori delle piste così come la rete distributiva e i loro clienti.

    Alfa Romeo sarà protagonista nelle due ruote con Ducati Corse, sia nel Moto GP con campioni come Loris Capirossi (terzo classificato nel 2006) e Casey Stoner, che nel Superbike con i piloti, Troy Bayliss, vincitore del Campionato Mondiale SBK nel 2006 e Lorenzo Lanzi, grande talento italiano delle due ruote.

    Nel Campionato Mondiale Superbike Alfa Romeo avrà una visibilità particolarmente intensa e di qualità, grazie a Ducati Corse che nel 2006 ha vinto la classifica Costruttori e ai suoi piloti che si sono presentati per ben 12 volte primi al traguardo salendo per 18 volte sul podio. I successi del 2006 della velocissima Ducati (5 pole) fanno ben sperare anche per quest’anno per la Ducati, pronta al debutto con una nuova accattivante livrea.

    Inoltre Alfa Romeo sarà in pista, nel warm up e prima di ogni gara, anche nelle competizioni che si svolgono nel contesto del Mondiale Superbike, ossia Superstock 600 European Championship, Superstock 1000 FIM Cup e il Mondiale Supersport.

    Nel corso della presentazione è stato annunciato che Alfa Romeo parteciperà alla quinta edizione della World Ducati Week, il granderaduno che accoglierà sulla riviera romagnola migliaia dimotociclisti provenienti da tutto il mondo.

    Il WDW 2007 si svolgerà da giovedì 28 giugno a domenica 1 luglio presso il prestigioso Misano World Circuit di Misano Adriatico (Rn), una cornice perfetta per la celebrazione del mondo Ducati.

    Prima del grande appuntamento mondiale Alfa Romeo sarà insieme a Ducati in occasione del prossimo DRE, il Ducati Riding Experience, che da sempre per gli appassionati significa moto da sogno, circuiti emozionanti e istruttori professionisti. Ducati Riding Experience si propone di soddisfare le diverse esigenze dei motociclisti, in erba o esperti, e ai quali sono offerte diversificate esperienze di guida. Alfa Romeo parteciperà all’evento assicurando emozioni e soddisfazioni aggiuntive per il vastissimo mondo degli appassionati di motori che vogliono mantenere vivo il loro spirito sportivo.

    I nuovi progetti di sponsorizzazione sono stati presentati da Sergio Cravero, Direttore Marketing Alfa Romeo, Dario Destefanis, Responsabile Sponsoring Fiat, Paolo Alberto Flammini, Amministratore Delegato di FGSPORT®; Paolo Ciabatti, Direttore Superbike Ducati Corse, con la partecipazione dei piloti Ducati SBK Troy Bayliss e Lorenzo Lanzi.

    I programmi di Alfa Romeo prevedono un’intensa collaborazione con SBK Superbike World Championship ® e Ducati Corse fino alla fine del 2008. La forte accelerazione nel mondo delle competizioni motoristiche ha condotto Alfa Romeo alla creazione di una specifica firma per proporre tutte le iniziative nel settore: Alfa Romeo Motor Racing Team. Abbinamento del logo Alfa Romeo con l’espressione Motor Racing Team che sottolinea il forte spirito di squadra che alimenta ogni iniziativa di partnership.

    Alfa Romeo debutterà nel Mondiale SBK come official sponsor, official car and Safety Car il 24 febbraio 2007 sul circuito di Losail, a Doha, in Qatar. Ponti, curve e pit lane saranno “abbigliate” Alfa Romeo e ogni mercato in cui si svolgerà la gara potrà inserire spot pubblicitari durante la messa in onda della gara. A tutti gli appuntamenti europei, poi, il marchio avrà un’area vip dedicata agli ospiti, punti per il merchandising e la possibilità di organizzare test drive per il pubblico dell’autodromo e per gli ospiti Alfa.

    Il Mondiale SBK è un evento che può contare su 94 emittenti televisive per una programmazione complessiva di quasi 2.800 ore nel corso della stagione sportiva.

    L’Alfa Romeo in pista

    La storia lega indissolubilmente l’Alfa Romeo alle competizioni, soprattutto a quelle che vedono protagoniste le vetture direttamente derivate dalla serie. Le Alfa Romeo devono infatti gran parte della loro fama di vetture veloci e affidabili ai numerosi successi ottenuti sulle piste e sulle strade di tutto il mondo e hanno radici profonde, come il primo titolo Mondiale di Automobilismo conquistato nel 1925. Da allora l’Alfa Romeo ha continuato a raccogliere successi a ripetizione, come i primi due titoli mondiali di Formula 1, innumerevoli allori nei campionati internazionali Turismo, fino ai giorni nostri.

    La scorsa stagione nel Mondiale Turismo l’Alfa Romeo è stata in lizza per il titolo piloti fino all’ultima gara con il brasiliano Augusto Farfus; nell’edizione 2006 dell’Alfa 147 Cup è risultato vincitore lo spagnolo Louis Villamil, mentre l’italiano Alessandro Bonacini ha conquistato il titolo Under 25.

    La tradizione delle Alfa Romeo in pista viene infatti confermata anche nel 2007 con la partecipazione delle Alfa 156 del team N-tecnology al Mondiale Turismo e soprattutto l’attenzione rivolta ai clienti-piloti, con l’Alfa 147 Cup che si articola su 7 appuntamenti, che prevedono gare singole o doppie a seconda dei circuiti. Alcune corse verranno disputate all’estero e pertanto il campionato avrà una connotazione internazionale.

    Nel Trofeo monomarca giunto alla sua quinta edizione, quest’anno le protagoniste saranno ancora le Alfa 147 con motore a benzina di 2000 cm3 e aggiornate con un kit estetico-aerodinamico, lo stesso che equipaggerà le Alfa 147 Q2 nella versione JTDm, che esordiranno nella seconda parte della stagione, concorrendo nell’Alfa 147 Q2 Cup International. Entrambe le versioni avranno prestazioni equivalenti, pur disponendo di motori dalla diversa alimentazione: a benzina per l’Alfa 147 e a gasolio per l’Alfa 147 Q2 JTDm.

    Alfa Romeo nello sport: 2006 e 2007

    Il 2006 è stato un anno davvero eccezionale per i progetti di sponsorizzazione di Alfa Romeo. Un anno in cui c’è stata un’impennata di attività, di visibilità e soprattutto di risultati.

    Ad inizio anno Alfa Romeo ha unito il suo nome alle indimenticabili Olimpiadi Invernali di Torino che hanno proiettato internazionalmente il brand.

    In seguito sono state condotte operazioni mirate con atleti che si sono imposti mondialmente per capacità sportive e umane come i pattinatori di velocità Enrico Fabris e Marta Capurso, un rapporto che si è poi recentemente esteso all’intera Federazione Italiana Sport del Ghiaccio. Enrico e Marta hanno regalato all’Italia importanti medaglie olimpiche e hanno mantenuto alto il nostro prestigio vincendo nuovamente alle recenti Universiadi di Torino.

    E mentre Alfa Romeo correva con Ducati nelle piste di tutto il mondo, un’altra Alfa Romeo, il maxi yacht di 30 metri che da anni domina le regate di entrambi gli emisferi, ha continuato a sbaragliare gli avversari conquistando con regolarità la Line Honours, cioè primo al traguardo, da Portofino a Porto Cervo, da St. Tropez a Malta, fino al fantastico bagno di folla che ci regalato Trieste con la sua Barcolana.

    Nel 2006 Alfa Romeo non è mai scesa dalle barche. Quando non era a bordo del maxi yacht era con Luna Rossa come fornitore ufficiali del team. Una lunga stagione di regate a Valencia che ha permesso di dialogare con clienti e media di tutto il mondo, oltre a presentare sofisticati e tecnologici oggetti di design, come la bicicletta Alfa Romeo, tutta carbonio e titanio, oppure espressioni del gusto italiano come i raffinati vini Alfa Romeo.

    La stagione velica si è conclusa a fine ottobre ed è ripartita già nel gennaio di quest’anno con la prima Ski-Yachting Alfa Romeo Cup organizzata dallo Yacht Club Cortina d’Ampezzo. 19 team espressi dai più esclusivi yacht club internazionali si sono sfidati sulle piste da sci e in regate virtuali a mezzo pc, prima di essere incoronati nella piazza centrale di Cortina.

    Fra circa un mese Alfa Romeo sarà in Senegal a bordo di One Shot Alfa Spider, un piccolo catamarano di 6 m, per un nuovo record di traversata atlantica verso le isole di Guadalupa. Velocità e leggerezza in un oceano che può generare forze sorprendenti.

    E poi ancora a Valencia, da metà aprile fino ai primi di luglio, dove insieme a Luna Rossa sarà condotto un ricco programma di ospitalità per i media di tutto il mondo così come i clienti.

    Al tempo stesso nel Mediterraneo e nell’Europa del Nord il maxi yacht Alfa Romeo regaterà da aprile fino alla fine di ottobre: Palma di Maiorca, Saint Tropez, Genova, Porto Cervo e soprattutto Fastnet Rolex Cup, la mitica regata di 608 miglia che si corre ogni due anni e che Alfa Romeo ha già conquistato nel 2003.

    Torino 6 febbraio 2007