Alvaro Bautista delude nella prima gara

Alvaro Bautista, pretendente per il motomondiale classe 250cc,arriva settimo nella gara inaugurale del campionato e perde una vera occasione di accumulare punti preziosi vista l'assenza, per infortunio, dell'attuale campione del mondo Marco Simoncelli

da , il

    Anche se la gara del Qatar era la prima prova del motomondiale classe 250cc c’è stata grande delusione per il piazzamento di Alvaro Bautista arrivato settimo nella mezza corsa di Losail.

    Per un pilota che punta a fare il salto di qualità e che dichiari apertamente di voler vincere il titolo di campione del mondo è davvero poco un misero settimo posto.

    Risultato reso ancora più incerto dal fatto di essere arrivato alle spalle del suo nuovo compagno di squadra Mike Di Meglio, che in sella alla sua Mapfre Aspar giunge terzo sul gradino più basso del podio.

    La gara, ricordiamo è stata vinta dallo spagnolo Hector Barbera seguito dalla sorpresa di giornata Jules Cluzel.

    L’unica nota positiva della gara di Bautista è stato proprio il fatto di essere giunto settimo,perchè a causa di una partenza alla moviola, il centauro spagnolo era scivolato fino alla dodicesima piazza.

    Nel dopogara lo spagnolo ha dichiarato ai microfni di Paolo Beltramo che sin dalla prima curva ha avvertito che la sua moto non rispondeva in maniera ottimale in termini di grip e che ha dovuto prestare molta attenzione per evitare di commettere errori fatali.

    Di sicuro resta il fatto che l’ex campione del mondo classe 125cc non ha saputo sfruttare l’assenza nel GP del Qatar dell’attuale campione del mondo classe 250cc Marco Simoncelli. Ricordiamo che il pilota italiano non ha potuto partecipare alla gara inaugurale del motomondiale classe 250cc per l’infortunio allo scafoide rimediato durante l’allenamento con Valentino Rossi.

    Si potrebbe parlare di occasione persa ma ricordiamo che prima della gara il pilota spagnolo è risultato essere uno dei corridori più veloci.

    Quindi per il prossimo appuntamento della 250cc previsto in Giappone con il probabile rientro di Simoncelli lo spettacolo sarà assicurato…pioggia permettendo.