Andrea Dovizioso e Daniel Pedrosa – Tregua o pace duratura?

Sembra che tra Daniel Pedrosa e Andrea Dovizioso, neo-acquisto Honda HRC ufficiale, proprio non scorra buon sangue

da , il

    pedrosa dovizioso

    Eppure il sangue latino che scorre nelle vene dei due piloti dovrebbe aiutare i rapporti. Invece? Sembra che Daniel Pedrosa e Andrea Dovizioso, neo-acquisto Honda HRC ufficiale, proprio ?non si prendano?. Anzi, ancora una volta, il pomo della discordia sembra essere Alberto Puig?

    Dopo un avvio difficile fatto di qualche esile battibecco che aveva infiammato le pagine dei giornali e il mondo del Gossip della MotoGp, sembra che ora sia sorta la tregua tra Dovizioso e lo spagnolo di Sabadell.

    Una ventata di bontà (o di diplomazia?.) dev? essersi calata sopra la testa dei piloti spagnoli: da un lato Jorge Lorenzo che auspica l? abbattimento del muro Yamaha, dall? altro Daniel Pedrosa che ritrova la sua consueta timidezza che lo spinge a lavorare sodo.

    Andrea Dovizioso, intanto, dopo l? autenticità italica dei commenti sinceri rilasciati qualche settimana fa nei confronti del suo compagno di squadra e del manager di lui, Alberto Puig (che era stato attaccato duramente anche dal predecessore di Dovizioso, Nicky Hayden), sembra essersi riappacificato con il team-mate spagnolo.

    Clima migliorato, dunque, lame ammorbidite e parole consilianti arrivano dal pilota forlivese che dichiara: ?Dani è un campione e un gran pilota, però è soprattutto un bel tipo, dal carattere tranquillo, più timido di me. Forse è per questo che ancora non abbiamo trovato un gran feeling, però abbiamo tutto l’anno per riuscirci!“.

    Viene il dubbio che la Honda o qualche altro buon psicologo dello sport non ci abbia messo lo zampino, al fine di convincere il Dovi nazionale di questo cambiamento di fronte, di questo sentito ribaltamento d? opinione, di questa ondata di diplomazia conquistata.

    Di fatto, le colpe che prima venivano addossate al piccolo Daniel, ora sono semplicemente state ri-orientate verso il suo manager, aka Alberto Puig, ombra onnipresente di Daniel Pedrosa anche quando il sole spacca il mezzogiorno.

    Andrea Dovizioso, infatti, dichiara: ?Credo che Pedrosa non abbia raccolto in pista quanto sarebbe nel suo potenziale, forse a causa del suo manager“.