Appello di Chili a Rossi: “Scappa!”

Pierfrancesco Chili, il grande pilota italiano di Superbike, reduce da un brutto incidente che lo ha costretto a tre mesi di stop e qualche intervento chirurgico, consiglia a Valentino Rossi di passare alle quattro ruote

da , il

    Il grande campione di SBK , l’italiano Pierfrancesco Chili, in convalescenza dopo la sua rovinosa caduta che lo ha costretto a 3 mesi di riposo forzato e qualche intervento, esorta il suo amico Valentino Rossi a seguire i suoi consigli.

    Le parole di Pierfrancesco non lasciano spaio a dubbi : “Valentino, per la prossima stagione saluta le 2 ruote e passa alla Formula1“.

    Chili, in attesa di tornare in pista, 41 anni portati benissimo e 17 gare vinte in SBK dal 1995, purtroppo solo spettatore e non pilota alla gara italiana di Monza, per tidare i colori della sua squadra, il team DFX Honda, ha rilasciato la sua intervista a crash.net Radio.

    Queste le sue parole: “La motoGP è diventata troppo impegnativa, eccessivamente dura e competitiva. Qualche anno fa, la MotoGP aveva preso una brutta piega, ora invece è migliorata tantissimo dal punto di vista della qualità dei piloti e delle moto, ci sono campioni in grado di fare ancora la differenza, anche se il gap si sta assottigliando sempre di più. Caro Valentino, penso proprio che dovresti farlo queto grande passo verso la Formula1. La prossima stagione non fa per te”.

    E aggiunge: “I giovani talenti che stanno venendo su si differenziano dalla massa per il talento e per avere grandi team alle spalle, ma Valentino è unico e nessuno può raggiungerlo. Rossi non è solo bravo con le moto, ma ci sa fare con le persone, è un portento di marketing e molte altre cose. Io penso che il prossimo Valentino potra nascere fra non meno di 20 anni. Spero che Valentino faccia il grande salto in F1. L’ho sempre pensatoper molti anni, ancora prima che se ne parlasse. Rossi ha dato veramente tanto al motociclismo, il mio desiderio è quello di vederelo vincere anche in Formula1.