Aprilia RSV4 SBK – SI di Max Biaggi e Shinya Nakano

Aprilia RSV4 consigliata da Max Biaggi e Shinya Nakano, i due piloti ufficiali della casa di Noale che affronteranno il Campionato Mondiale SBK 2009 insieme alla nuova Aprilia RSV4 SBK vista in anteprima all' Eicma e poi nei test SBK 2009

da , il

    Non è passato neppure un centesimo di secondo dall’ uscita della nuova Aprilia RSV4 Factory che subito i piloti ufficiali Aprilia della prossima stagione SBK 2009 si sono catapultati in pista a provarla e a “consigliarla”.

    Il consiglio di Max Biaggi e di Shinya Nakano è convincente. Ancora di più lo è il suono del motore della nuova Aprilia RSV4 Factory, la versione stradale venduta al grande pubblico che permetterà alla casa di Noale di partecipare al Campionato SBK 2009 secondo il regolamento delo stesso che impone di vendere 150 esemplari di moto per poter partecipare al Campionato.

    Già svelata all’ Eicma 2008, l’ Aprilia RSV4 Factory si è subito fatta notare per bellezza e per prestazioni dichiarate che strizzano l’ occhio alla pista e alla guidabilità a 360 gradi, come Aprilia sa fare.

    La versione Aprilia RSV4 Factory differisce dalla sua sorella SBK per cinque caratteristiche essenziali, identificabili nei cornetti di aspirazione a lunghezza variabile, negli ammortizzatori di sterzo Ohlins, nelle fiancatine in carbonio, nel telaio a geometria regolabile e nei cerchi forgiati in lega ultraleggera.

    Max Biaggi non si è lascato sfuggire l’ occasione di provare il nuovo bolide Aprilia e di consigliarlo ai suoi fan. La stessa cosa ha fatto il giapponese Shinya Nakano che vediamo nel seguente video.

    Alla fine, l’ Aprilia RSV4 Factory sembra essere veramente la moto con cui la casa di Noale tornerà alla riconquista di uno dei segmenti di mercato che più le si addice.