Babbo Natale esiste o non esiste?

da , il

    Babbo Natale esiste o non esiste?

    Ma Babbo Natale esiste davvero? O non esiste?

    Michelin ci crede e, lasciata la F1, diventa fornitore ufficiale degli pneumatici… niente meno che per Babbo Natale.

    Almeno così pare vedendo la sua ultima campagna pubblicitaria.

    Sull’esistenza o meno del ciccione barbuto, il dilemma resta comunque apertissimo.

    Il problema fondamentale da risolvere è capire come diavolo faccia in una sola notte a fare il giro del mondo per consegnare regali a tutti i bambini!

    Senza considerare il tempo che ci mette per fermarsi, passare dal camino e lasciare il regalo. Senza considerare il peso di oltre un miliardo di pacchi regalo. Senza considerare che i bambini non sono disposti in linea retta, etc etc… prendiamo solo in considerazione un dato: fare una volta il giro del mondo vuol dire percorrere circa 40.000 km. Considerando il fuso orario, vogliamo dare a Babbo Natale 24 ore di tempo. E’ un calcolo assurdo, ma vorrebbe dire che le care renne di Babbo Natale dovrebbero andare ad una velocità superiore ai 1.600 km/h.

    Insomma: che esista oppure no, c’è da stupirsi se ha chiesto aiuto a gente che ha fatto le gomme per la Formula 1?

    Forse sì. A ben vedere, infatti avrebbe dovuto farsi rifornire di zoccoli antigrativazionali e motori superspaziali direttamente dalla NASA

    Buon Natale.