Bernie Ecclestone è uno stupido?!

Bernie Ecclestone ha annunciato da pochi giorni di aver comprato l’Istanbul Park, vale a dire il circuito di Istanbul dove si corrono, tra le varie manifestazioni, anche i Gran Premi di Turchia di Formula 1 e MotoGP

da , il

    Bernie Ecclestone

    Bernie Ecclestone ha annunciato da pochi giorni di aver comprato l’Istanbul Park, vale a dire il circuito di Istanbul dove si corrono, tra le varie manifestazioni, anche i Gran Premi di Turchia di Formula 1 e MotoGP.

    Bene, secondo il consiglio di amministrazione della FOM (Formula One Managment), questo è stato uno degli affari più stupidi che potesse fare. E anche il diretto interessato sembra già avere dei dubbi!

    E’ il boss, ma è chiamato anche “il patron” oppure è conosciuto più semplicemente come Mr. Formula 1. Bernie Ecclestone, appunto. Quello che sa fare affari come pochi, quello che fiuta il dollaro anche a miglia e miglia di distanza. Proprio lui, stavolta, è stato fregato come uno stupido! E, beffa delle beffe, la fregatura se l’è presa in un affare riguardante la Formula 1 e… le sue tasche! Cioè il suo pane quotidiano.

    Secondo la FOM e secondo i suoi commercialisti, aver speso circa 140 milioni per comprare l’Istanbul Park (e i relativi debiti della passata gestione) è un’esagerazione che rende l’affare tutt’altro che redditizio.

    Ecclestone, dal canto suo, non si è né difeso né nascosto. Anzi ha ammesso di non essere convintissimo della sua decisione.

    Ha però aggiunto:“Le persone che mi circondano prima mi hanno sconsigliato l’acquisto e poi mi hanno fatto quasi sentire uno stupido per aver concluso la trattativa! Questo potrebbe anche essere uno dei peggiori affari della mia vita, ma non si può negare che ho comprato uno dei migliori impianti al mondo. Forse alla lunga potrei avere ragione io…”.