BMW Sauber: sorpresa o flop?

I complimenti arrivano da tutte le parti

da , il

    Nick Heidfeld

    I complimenti arrivano da tutte le parti. Allora tocca a Nick Heidfeld fare il pompiere e spegnere facili entusiasmi all’interno del team BMW Sauber. Il tedesco mette in guardia tutti quanti ed avvisa:“Quando si farà sul serio, non saremo noi quelli da battere!”

    Non è la prima volta che una squadra vola nei test ma poi non si conferma nelle occasioni che contano. Solitamente questo ruolo lo aveva ricoperto in modo egregio la Honda.

    Potrebbe toccare alla BMW Sauber?

    Secondo Heidfeld c’è questo rischio:“Questi commenti fanno piacere ma sono assolutamente esagerati. Secondo me ce li fanno perché vogliono sviare l’attenzione. Ma i favoriti restano altri! Con questo non nego che siamo competitivi in termini di velocità, ma non siamo in grado di puntare al campionato. Non è quello il nostro obiettivo realistico per questa stagione”.

    In particolare Heidfeld si riferisce a Fernando Alonso e Felipe Massa che hanno pubblicamente elogiato le prestazioni del team bavarese.