Calendario Provvisorio MotoGP 2009: la Cina è scomparsa!

Calendario Provvisorio MotoMondiale e MotoGP 2009: esce la Cina, entra l' Ungheria: si correrà in riva al lago Balaton, grazie all' aiuto di Talmacsi!

da , il

    Calendario provvisorio motogp 2009

    Possibile che la Grande Muraglia scompaia dal Mondo?

    Si, se si parla di quello del MotoMondiale 2009!

    E’ stato infatti rivelato il Calendario Provvisorio del Motomondiale 2009 che ha riservato grandi sorprese, alcune di essere già intuibili.

    Come l’addio della Cina.

    Si era parlato più volte in questa stagione dl potenziale addio del circuito cinese di Shangai, ma nulla era mai stato ufficializzato, se non adesso. Il numero delle gare rimarrà sempre 18, visto che al posto della Cina ci sarà una new entry di cui vi avevamo già parlato quelahce tempo fa, ossia il circuito d’ Ungheria, il Balatonring.

    La MotoGP vedrà il suo semaforo verde il 12 aprile con la gara notturna sul circuito di Losail per il GP del Qatar, mentre la bandiera a scacchi sarà con la gara di Valencia, pervista per l’ 8 novembre. Il nuovissimo GP d’ Ungheria sarà il 20 settembre.

    Confermati entrambi gli appuntamenti italiani: il 31 maggio al Mugello per il GP d’Italia e il 13 settembre a Misano per il GP di San Marino e Riviera di Rimini.

    Piccolo spostamento per la gara di laguna Seca, anticiata al 5 luglio, grande spostamento per il GP del Portogallo, traslato da aprile ad ottobre.

    Calendario Provvisorio MotoMondiale MotoGP 2009

    12 aprile, Gp Qatar (notturno) – Losail;

    26 aprile, Gp Giappone – Motegi;

    3 maggio, Gp Spagna – Jerez;

    17 maggio, Gp Francia – Le Mans;

    31 maggio, Gp Italia – Mugello;

    14 giugno, Gp Catalogna – Montmelò;

    27 giugno (sabato), TT Assen – Assen;

    5 luglio, Gp Usa (solo MotoGP) – Laguna Seca;

    19 luglio, Gp Germania – Sachsenring;

    26 luglio, Gp Gran Bretagna – Donington Park;

    16 agosto, Gp Repubblica Ceca – Brno;

    30 agosto, Gp Indianapolis – Indianapolis;

    13 settembre, Gp San Marino – Misano;

    20 settembre, Gp Ungheria – Balaton;

    4 ottobre, Gp Portogallo – Estoril;

    18 ottobre, Gp Australia – Phillip Island;

    25 ottobre, Gp Malesia – Sepang;

    8 novembre, Gp Comunità Valenciana – Valencia.

    Foto tratta da quellideltaxi