Capirossi deluso: “Il nostro obiettivo è più grande di quello raggiunto”

Capirossi deluso: "Non mi aspettavo una gara così difficile"

da , il

    loris capirossi

    Quello che doveva essere l’anno della “pseudo-rivincita” di Loris Capirossi, più o meno “scaricato” dalla casa di Borgo Panigale a favore di Marco Melandri (che non sta brillando in questo inizio di campionato), si sta rivelando più difficile del previsto.

    Loris, sia chiaro, ce la mette sempre tutta. L’impegno del pilota italiano, infatti, nonostante i risultati non propriamente fulgidi, è sempre massimo e la squadra tutta è orientata a taggiungere traguardi importanti.

    Anche se, purtroppo, non sempre i sogni si realizzano (a breve). La gara dell’Estoril, per esempio, doveva essere più o meno tranquilla, e invece per Loris si è trasformata in una salita impervia.

    Non mi aspettavo una gara così difficile domenica – dice il campione italiano – perché avevamo fatto un buon lavoro durante le prove. Oggi non avevamo grip a sufficienza, non so di preciso cosa sia accaduto ma forse potrebbe essere stato il cambiamento climatico. Ho cercato di mantenere un buon ritmo ma è stato davvero difficile quindi ho cercato di ottenere il miglior risultato possibile. Sono ovviamente deluso e non solo per me ma anche per tutto il team, perché il nostro obiettivo è molto più grande di quello che abbiamo raggiunto domenica“.

    Confidiamo nella prossima gara…