Carl Fogarty: James Toseland subito vincente in Motogp

Carl Fogarty esprime la sua ammirazione per il connazionale James Toseland

da , il

    James Toseland

    Carl Fogarty ha fatto la storia della Superbike e della Ducati. Tutti i tifosi del vero Motociclismo hanno un debito, per le emozioni che ci ha abbondantemente regalato, verso “King Carl”. L’ex pilota inglese, però questa volta, preso da facili nazionalismi l’ha sparata forse un pò troppo grossa.

    Dalle pagine di MCN leggiamo le sue considerazioni riguardo al debuttante inglese della Motogp 2008, James Toseland: “non c’è alcuna ragione perchè non possa farcela, penso che già a Losail riesca a lottare per il gradino più alto del podio: ha vinto con le Superbike in Qatar, ce la può fare anche in MotoGP“- dichiara Carl Fogarty, e aggiunge- “quel che gli serve è percorrere tanti kilometri nei test, conoscere bene la squadra ed il pacchetto a disposizione. Poi potrà essere il pilota che abbiamo conosciuto in Superbike. Mi piacerebbe molto vederlo vincere a Donington, anche se sarei molto invidioso“.

    Ne deve fare di gavetta James Toseland per essere al livello dei migliori. E’ vero che porta in dote il titolo di campione SBK in carica, ma i suoi predecessori che hanno fatto il salto di categoria hanno avuto diversi problemi e non hanno mai primeggiato per il titolo. Che poi qualche gara possa risultare protagonista ci può stare, magari sul bagnato, ma non sarà la rivelazione del 2008 se non altro per il fatto che la sua Yamaha team Tech 3 non sembra essere un fulmine.

    Però..se lo dice “King Carl”…