Casey Stoner a Indianapolis: “Non vedo l’ora!”

Casey Stoner e la Ducati si preparano ad affrontare la quintultima gara di MotoGP che, nonostante i 75 punti di distacco dalla vetta, potrebbe essere favorevole al pilota australiano in grado di recuperare il distacco

da , il

    Dopo tre gare senza lode, Casey Stoner ha deciso che è arrivato il momento di ripendersi i 25 punti in palio domenica prossima sul glorioso circuito di Indianapolis, invertito, rivisto e corretto per andare incontro alle esigenze della MotoGP e dei suoi 150.000 spettatori attesi per l’evento.

    Gli ultimi appuntamenti della MotoGP non sono stati fortunati per il pilota desmodromico che ha visto allontanarsi la vetta della Classifica MotoGP di ben 75 punti. Tantissimi se si pensa che davanti, in testa al Mondiale, c’è Valentino Rossi.

    Una situazione che però, agli uomini Ducati, sembra recuperabile.

    Mancano ancora 5 gare alla fine del Campionato e le prossime piste sono favorevoli alla Ducati e sono particolarmente gradite a Casey Stoner, l’ uomo che può ancora fare la differenza.

    Non vedo l’ora di gareggiare” – esclama Casey Stoner che non può fallire davanti agli occhi assorti dei sessanta club Ducatisti americani che saranno presenti a Indianapolis per vedere da vicino la Ducati GP8, EVO della moto Campione del Mondo in carica.

    Nelle ultime gare abbiamo dimostrato di essere sempre molto veloci, ma non è stato ovviamente sufficiente. In ogni caso sono consapevole di avere una grande squadra che mi supporta e un’ottima moto con la quale ho un feeling fantastico. Cercherò di lavorare su questo per divertimi nelle ultime gare, che si corrono su piste che mi piacciono molto” – ha concluso il pilota australiano.

    Divertimento è la parola d’ ordine, anche se tutti gli uomini Ducati, in fondo, sperano nel miracolo desmodromico che potrebbe portare il Titolo Mondiale a Borgo Panigale per la seconda volta di fila.

    Filippo Preziosi & Co sono schierati e pronti, Casey Stoner galvanizzato quanto basta, Valentino Rossi e la Yamaha sembrano rilassati e questo potrebbe essere un punto a favore del pilota di Kurri Kurri.

    Intanto i preparativi sull’ Indianapolis Motor Speedway fremono per la gara di domenica prossima.

    Così come lo spirito dei veri Campioni…