Casey Stoner: “a Laguna Seca per vincere”

Casey Stoner non vede l'ora di scendere in pista per il Gran Premio di Motogp degli Stati Uniti d'America, che si disputera' sul circuito di Laguna Seca

da , il

    Casey Stoner e’ il protagonista mancato degli ultimi GP. I suoi problemi fisici e le non ottime prestazioni della sua Ducati hanno messo il pilota australiano in secondo piano rispetto ai suoi due rivali della Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

    Che la Ducati non sia quella del 2007 e’ evidente: probabilmente adesso non e’ la migliore del lotto, superata da una Yamaha che va velocissima, non solo con i due alfieri del team ufficiale. Ma il mistero sulle prestazioni di Stoner rimane. Senbrerebbe che il calo sia dovuto alle sue pessime condizioni fisiche, soprattutto ai problemi gastrointestinali che sembrano non voler abbandonare il campione di Borgo Panigale, anche se la situazione, a dire di Casey, pare migliorare: “da Assen siamo venuti subito in America, non c’è stato molto tempo per recuperare quindi, anche se ora mi sembra di stare meglio, vista l’esperienza dello scorso week-end cercheremo di non sottovalutare eventuali sintomi negativi, se compariranno”.

    Riguardo alle sue due ultime gare il campione australiano ha dichiarato: “nelle ultime due gare abbiamo avuto degli alti e bassi che ci hanno impedito di dimostrare tutto il nostro potenziale. Abbiamo lavorato molto sulla moto, riuscendo a trovare un’ottima messa a punto per la gara in entrambe le occasioni, ma io non ero al massimo della forma quando è stato il momento di sfruttare il lavoro fatto”.

    La gara di Laguna Seca e’ un’appuntamento molto particolare della Motogp, la Ducati GP9 esibira’ una nuova livrea speciale per l’appuntamento californiano e Casey Stoner non vede l’ora di scendere in pista: “a Laguna dobbiamo fare un altro grande passo in avanti. E’ una grande pista, anche perchè è diversa dalla maggior parte degli altri tracciati. Laguna è come un unico lungo split da fare tutto d’un fiato se vuoi fare un buon tempo. Sarà un fine settimana speciale per me, per i miei familiari e per tutti i tifosi della Ducati”.

    Immagini da moto.gpupdate.net.