Casey Stoner: pronto per i test in Australia

Casey Stoner commenta le prestazioni Ducati nei test di Sepang

da , il

    Casey Stoner

    Test positivi quelli della Ducati in Malesia, nonostante qualche problema meccanico ed elettrico di troppo. E adesso il team si sposta in Australia per effettuare altro lavoro sulla GP8 e sui pneumatici Bridgestone.

    Il numero uno in casa Ducati, Casey Stoner, è tranquillo e analizza i test malesi: “abbiamo registrato il nostro miglior tempo con 2006 con gomme da qualifica, ma era molto presto e non mi ero sinceramente ancora scaldato. Ho fatto il mio miglior giro con gli stessi pneumatici da qualifica usati lo scorso anno in gara, quindi sono abbastanza soddisfatto con il passo in avanti fatto dalla moto“.

    Per quanto riguarda gli imminenti test in Australia, il pilota Ducati aggiunge: “a Phillip Island dobbiamo provare molti pneumatici che abbiamo usato questa settimana, per confermare se sono migliori o peggiori, e dobbiamo vedere se la nuova configurazione del motore lavorerà bene su questo circuito e come possiamo migliorare“.

    Tutti tranquilli in casa Ducati, sia i piloti, che lo staff tecnico, come avevamo sentito qualche giorno fa da Livio Suppo. Questo è quello che probabilmente vogliono far credere, il tempone fatto da Hayden durante i test di Sepang qualche preoccupazione ai vertici Ducati lo avrà sicuramente dato.