Chris Vermeulen: “Nuova Suzuki GSV-R più veloce del 2007″

Chris vermeulen soddisfatto delle nuove modifiche alla sua Suzuki

da , il

    team rizla suzuki

    In occasione della presentazione della nuova livrea del team Rizla Suzuki, il pilota australiano Chris Vermeulen, che nella prossima stagione correrà con in carena il numero 7 in onore del suo scopritore, Barry Sheene, è molto soddisfatto dei miglioramenti fatti dai tecnici giapponesi sulla sua GSV-R.

    La nuova moto è già migliore da guidare rispetto alla GSV-R dell’anno scorso” – spiega l’ex pilota Superbike e aggiunge- “sembra più veloce e riesco a scaricare meglio la potenza in uscita di curva. E’ più maneggevole, questo è un grande vantaggio. La Suzuki ha lavorato a fondo su questa moto, ascoltandoci e dandoci quello che abbiamo chiesto. Non è ancora completamente a posto, ma sono sicuro che quando scatterà la stagione lo sarà“.

    L’impegno in Suzuki non manca e poi, dopo anni di apprendistato, è il momento giusto per fare il salto di qualità. Da uno dei leader mondiali della produzione di due ruote ci si aspetta vittorie di campionati e non singole prestazioni in un GP all’anno, magari aiutati dalla pioggia o dalle particolari difficoltà degli altri team.

    Anche la scelta di un pilota come Loris Capirossi è sintomatica della politica in Suzuki: l’uomo che ha fatto crescere la Ducati può essere il pilota giusto per far fare il salto di qualità alla GSV-R.

    Non sarà più un ragazzino il pilota imolese, ma è ancora tra i migliori del circus.