CIR, 100esimo Rally Targa Florio: Andreucci vittorioso in Sicilia

CIR, 100esimo Rally Targa Florio: Andreucci vittorioso in Sicilia
da in Campionato italiano Rally
Ultimo aggiornamento:
    CIR, 100esimo Rally Targa Florio: Andreucci vittorioso in Sicilia

    Dopo una prima giornata di gara che ha visto Basso chiudere in prima posizione, alla fine del 100esimo Rally Targa Florio è Andreucci a risultare vincitore, con un’abile gara in terra sicula.

    Ancora una volta il pilota Paolo Andreucci si è imposto in un appuntamento del Campionato Italiano Rally, terzo di quest’anno e che vede lui, la navigatrice Anna Andreussi e la Peugeot 208 T16 R5 allungare sui diretti rivali. Gara impeccabile per lui, che ha visto il rimescolarsi delle carte dopo il problema alla trasmissione incontrato da Giandomenico Basso, che durante la prima giornata aveva fatto segnare il miglior tempo.

    Gara fortunata per le auto Peugeot, poichè le 208 T16 R5 di Marco Runfola e di Totò Riolo hanno chiuso rispettivamente in quarta e quinta posizione.

    CLASSIFICA ASSOLUTA 100TH TARGA FLORIO FINALE
    1. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 1h27’09″1;
    2. Nucita-Nucita (Ford Fiesta R5) a 9″0;
    3. Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 48″0;
    4. Runfola-Pollicino (Peugeot 208) a 2’50″8;
    5. Riolo-Alduina (Peugeot 208 R5) a 2’50″9;
    6. Tempestini-Pulpea (Ford Fiesta R5) a 3’14″8;
    7. Baccega-Menchini (Ford Fiesta R5) a 4’11″7;
    8. Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta) a 4’49″8;
    9. “Ciava”-Michi (Citroen DS3 R5) a 5’40″0;
    10. Ferrarotti-Bizzocchi (Renault Clio R3C) a 6’15″6.

    CLASSIFICA PILOTI CIR

    1. Andreucci 45,5 punti;
    2. Basso 31,75;
    3. Scandola 30;
    4. Perico 19

    Andreucci Targa Florio 2016

    Giunti al termine della prima giornata di gara, la classifica provvisoria mescola per bene le carte in attesa delle prove speciali conclusive: Basso in testa, ma con Andreucci alle calcagna.

    La Peugeot 208 T16 R5 di Andreucci ha detto la sua anche in questa occasione, battendo le prove speciali in terra siciliana e vincendone la metà delle 8 previste durante la prima giornata. Sul finire ha però preferito risparmiare gomme per la seconda giornata, complice anche la pioggia.

    In testa alla classifica provvisoria si è allora piazzato Giandomenico Basso con la Ford Fiesta a GPL

    Rally Targa Florio CIR 2016

    La 100esima edizione della Targa Florio accenderà i riflettori ancora una volta sul Campionato Italiano Rally 2016, che si correrà dal 6 all’8 Maggio. Andreucci e la sua Peugeot sono pronti per imporsi ancora una volta sugli avversari.

    Una delle competizioni più antiche al mondo, giunta quest’anno all’edizione numero 100, si configura come terza tappa del Campionato Italiano Rally 2016. Tra il 6 e l’8 Maggio gli equipaggi saranno chiamati a percorrere un totale di 485,27 km, divisi in 13 prove speciali (7 il sabato e 6 la domenica) per un totale di 154,40 km sotto l’occhio attendo del cronometro. Paolo Andreucci e Anna Andreussi, a bordo della Peugeot 208 T16 R5, saranno chiamati a contrastare ancora una volta l’avanzata degli avversati, rispetto ai quali detengono un buon vantaggio, che potrebbe incrementare in caso di successo.

    567

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Campionato italiano Rally
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI