CIR Rally di Roma Capitale 2017, risultati: Vince Campedelli, Peugeot è campione nelle due ruote motrici con Pollara

I risultati del Rally di Roma Capitale, settima prova del CIR. Vittoria per Campedelli, Andreucci va sul podio con la Peugeut 208 T16. Pollara è il nuovo campione nella categoria due ruote motrici.

da , il

    CIR Rally di Roma Capitale 2017, risultati: Vince Campedelli, Peugeot è campione nelle due ruote motrici con Pollara

    Simone Campedelli vince il CIR Rally di Roma Capitale 2017 e ritorna prepotentemente in corsa per la vittoria finale. Il pilota romagnolo, a bordo della sua Ford Fiesta R5, è riuscito ad imporsi nella corsa capitolina ed accorciare in classifica generale dal leader Paolo Andreucci. Il 9-volte campione italiano (per lui problemi al cambio nel Day-2 ndr) è riuscito a limitare i danni e salire sul terzo gradino del podio con la sua Peugeot 2018 T16. Ora il gap tra i due contendenti è di 8.5 punti in favore di Andreucci. Sul secondo gradino del podio del Rally di Roma Capitale è salito Umberto Scandola. Il veneto è sempre terzo in classifica generale e con un ritardo di 13.5 punti dalla vetta. Questi tre piloti si giocheranno il tricolore nella tappa conclusiva in Veneto.

    L’equipaggio Junior della Peugeot, formato dal pilota Marco Pollara e dal co-pilota Giuseppe Princiotto, ha conquistato a Roma il titolo italiano delle Due Ruote Motrici sulla Peugeot 208 R2 ufficiale.

    Paolo Andreucci non può ancora esultare per il suo decimo titolo italiano e dovrà aspettare la tappa conclusiva: “L’avevamo detto che il campionato rally si sarebbe deciso solo a Verona e così è stato – ha spiegato l’esperto pilota – Ho avuto un problema al cambio che mi ha rallentato all’inizio della seconda giornata. In classifica generale ho mantenuto un buon vantaggio su Campedelli e su Scandola, ma dovremo dare il massimo per vincere il tricolore. Ora la testa è già proiettata al Rally di Verona“.

    Grande soddisfazione per Marco Pollara, nuovo campione italiano delle due ruote motrici: “Sono molto contento di aver vinto il titolo riservato a questa categoria. Ora, nella tappa conclusiva, voglio vincere anche il CIR piloti Junior per chiudere in bellezza la stagione“.

    Classifica CIR Rally di Roma Capitale

    1. S. CAMPEDELLI (ITA) P. OMETTO (ITA) FORD FIESTA R5 R/R5 1:46’13.8

    2. U. SCANDOLA (ITA) G. D’AMORE (ITA) SKODA FABIA R/R5 +4.6

    3. P. ANDREUCCI (ITA) A. ANDREUSSI (ITA) PEUGEOT 208 T16 +2’29.2

    4. K. ROVANPERA (FIN) R. PIETILAINEN (FIN) PEUGEOT 208 T16 +3’39.9

    5. A. RUSCE (ITA) S. FARNOCCHIA (MCO) FORD FIESTA R5 +5’32.5

    6. M. POLLARA (ITA) G. PRINCIOTTO (ITA) PEUGEOT 208 R/R2B +10’39.5

    7. D. DE TOMMASO (ITA) P. ROCCA (ITA) PEUGEOT 208 R/R2B +10’52.9

    8. T. CIUFFI (ITA) N. GONELLA (ITA) PEUGEOT 208 R/R2B +11’55.3

    9. M. VITA (ITA) F. ZANELLA (ITA) PEUGEOT 208 R/R2B +14’57.8

    10. L. BOTTARELLI (ITA) M. FENOLI (ITA) PEUGEOT 208 R/R2B +16’00.7

    Classifiche Tricolore

    1.Andreucci 84,5 punti

    2.Campedelli 76 punti

    3.Scandola 71 punti

    1.Peugeot 113,5 punti

    2.Skoda 78 punti

    Anteprima

    Nel fine settimana si correrà il CIR Rally di Roma Capitale 2017. L’evento, uno dei più importanti dell’intera stagione, vedrà nuovamente sfidarsi i tre grandi rivali per il titolo: Paolo Andreucci, Simone Campedelli e Umberto Scandola. Il primo, su Peugeot 208 T16 R5, è in testa al campionato con 73.5 punti con un vantaggio di 15.5 su Simone Campedelli (Ford Fiesta R5) e 16.5 punti su Umberto Scandola (Skoda Fabia R5).

    Per la Peugeot Sport Italia, il Rally di Roma Capitale, potrebbe essere decisivo per la conquista del decimo titolo italiano visto i 30 punti di vantaggio sulla concorrenza. Paolo Andreucci si è presentato Roma da leader della classifica tricolore: “Partiremo fiduciosi e con la consapevolezza che l’asfalto sarà per noi congeniale. Vogliamo fare un bel risultato e provare a mantenere il vantaggio sui rivali nella corsa alla vittoria finale“.

    Il pilota toscano non vuole sentire parlare ancora di titolo: “Siamo ancora tutti molto vicini, più di quanto sembri perché ci sono ancora tanti punti da distribuire nei prossimi due appuntamenti. Attualmente ne ho una quindicina di vantaggio sul diretto inseguitore, non cosi tanti da pensare di aver già vinto. Dovremo fare un bel Rally per provare a restare davanti e magari allungare. In gara ci saranno anche i piloti dell’ERC e questo sarà importante perchè potremmo confrontarci con loro“.

    Programma CIR Rally Roma Capitale 2017

  • Venerdi 15 Settembre
  • 18:30 SS1 – Aci Roma Arena – 2.41km

  • Sabato 16 Settebre
  • 09:57 SS2 – Colle San Magno – 16.65km

    10:51 SS3 – Greci Pico – 26.44 km

    13:54 SS4 – Pico Ecopetrol – 14.34km

    18:03 SS5 – Colle San Magno 2 – 16.65 km

    18:57 SS6 – Greci Pico 2 – 26.44 km

  • Domenica 17 Settembre
  • 08:13 SS7 – Cave Rocca S.Stefano – 32.70 km

    09:08 SS8 – Monastero Jenne – 8.63 km

    09:48 SS9 – Altipiani-Guarcino – 11.75 km

    12:11 SS10 – Cave Rocca S.Stefano 2 – 32.70 km

    13:06 SS11 – Monastero Jenne 2 – 8.63 km

    13:46 SS12 – Altipiani-Guarcino 2 – 11.75 km