CIR Rally di San Marino: Andreucci vince su Peugeot 208

La tappa di San Marino del Campionato Italiano Rally è stata vinta da Andreucci sulla sua Peugeot 208 in livrea Orange

da , il

    Si è conclusa la tappa del Campionato Italiano Rally combattuta lungo lo sterrato di San Marino. Prima posizione conquistata dal duo Andreucci-Andreussi su Peugeot 208 T16 R5, che ha staccato di oltre 26 secondi Campedelli e Fappani in seconda posizione.

    Ancora una vittoria per Andreucci, che ha spinto la sua Peugeot 208 T16 R5 in prima posizione fino al traguardo, facendo segnare il migliore tempo in assoluto e guadagnando lunghezze nella classifica generale, nella quale già risulta in prima posizione. A seguire si è classificato secondo il duo Campedelli-Fappani, sempre su Peugeot ma in questo caso su 207 S2000, con quasi 27 secondi di ritardo, mentre la posizione più bassa del podio è stata occupara da Giancomenico Basso e la sua Ford Fiesta alimentata a GPL.

    Interessante segnalare che con il risultato ottenuto in questa competizione Michele Tassone con la sua Peugeot 208 R2 ha vinto con una gara di anticipo il Campionato Italiano Rally Junior.

    Classifica Assoluta 43° San Marino Rally Finale:

    1. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 1:37’45.6;

    2. Campedelli-Fappani (Peugeot 207 S2000) a 26.9;

    3. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 Ldi) a 1’25.6;

    4. Trentin-De Marco (Peugeot 207 S2000)a 2’51.2;

    5. Reggini-Bizzocchi (Skoda Fabia S2000) a 2’53.9;

    6. Ceccoli-Biondi (Mitusbishi Lancer Evo IX)a 6’00.9;

    7. Biolghini-Castiglioni (Skoda Fabia S2000) a 6’31.8;

    8. Cobbe-Turco (Ford Fiesta S2000) a 7’38.3;

    9. Tassone-Michi (Peugeot 208 R2) a 9’36.6;

    10. Panzani-Baldacci (Renault Twingo R2) a 10’54.0.

    Classifica CIR Assoluto:

    1. Andreucci 59 punti;

    2. Scandola 35;

    3. Basso 32;

    4. Chardonnet 28;

    5. Albertini 18;

    6. Perico 15;

    7. Caldani e Baccega 10;

    9. Tassone 9;

    10. Ciavarella 6.

    Classifica CIR Junior:

    1. Tassone 72 punti;

    2. Testa 51;

    3. Panzani 31;

    4. Marchioro 28;

    5. Rossi 24.

    Classifica CIR Costruttori:

    1. Peugeot 63;

    2. Ford 54;

    3. Skoda 35;

    4. Renault 15.

    __________________________________________________________

    Dal 10 al 12 Luglio andrà in scena la quinta tappa dal Campionato Italiano Rally, che in questa occasione trasferirà tutto il circus a San Marino. Novità assoluta per il team Peugeot è la nuova livrea “Orange”, sfoggiata in occasione del lancio della nuova 208.

    Saranno 606.2 i km, tutti su sterrato, che i piloti del Campionato Italiano Rally dovranno affrontare per tagliare il traguardo di questa tappa, durante i quali le prove speciali in programma saranno 12 e si articoleranno su un totale di 120.34 km.

    Per questa occasione novità in casa Peugeot, che sfoggerà una nuova livrea “Orange” sulle proprie vetture in occasione del lancio della nuova 208. Il duo Andreucci-Andreussi cercherà di mantenere la propria leadership in classifica generale sui diretti avversari, cercando di “addomesticare” il fondo stradale e sfruttarlo a proprio vantaggio.

    CLASSIFICA PILOTI CAMPIONATO ITALIANO RALLY

    1. Andreucci 44 punti;

    2. Scandola 35;

    3. Chardonnet 28;

    4. Basso 22;

    5. Albertini 18;

    6. Perico 15;

    7. Tassone, Caldani e Baccega 10;

    CLASSIFICA PILOTI CAMPIONATO ITALIANO RALLY JUNIOR

    1. Tassone (208 R2) 57 punti;

    2. Testa (208 R2) 51;

    3. Marchioro (208 R2) 28;

    4. Rossi (208R2) 24;

    5. Panzani (Twingo R2) 19;

    CLASSIFICA COSTRUTTORI CAMPIONATO ITALIANO RALLY

    1. Peugeot 63 punti;

    2. Ford 54;

    3. Skoda 35;

    4. Renault 14;