Circuiti F1: 10 città per 10 Gran Premi

La Formula 1 si sposta verso le città: ecco 10 metropoli candidate ad ospitare un Gran Premio di Formula 1

da , il

    Dopo Monaco, Melbourne, Valencia e Singapore, toccherà ad Abu Dhabi. E l’idea di Ecclestone è quella di proseguire. Sono tante le città di richiamo e tante le location che, in barba alla crisi, stuzzicano l’immaginario del nonnetto di cui sopra e/o ambiscono ad ospitare nuovi Gran Premi di Formula 1. Ne abbiamo selezionate 10, Roma compresa: cosa ne pensate?

    ADELAIDE. Con Melbourne sempre più tentennante, la Formula 1 potrebbe tornare ad Adelaide. Il tracciato cittadino australiano è stato grande protagonista del Circus fino al 1995 ed in molti ci rifarebbero volentieri un giro.

    Percentuale di realizzo: 50%

    CITTA’ DEL CAPO. Il Sudafrica si sta muovendo per riprendersi la F1. Ad oggi si parla di lavori per la costruzione di un nuovo tracciato sempre nei pressi di Kyalami dato che, quello dove si è già corso tra la fine degli anni’ 60 e metà anni ’80 nonché nel 1992 e 1993, è ormai abbandonato. L’impianto che si trova vicino a Johannesburg, però, potrebbe essere surclassato da una corsa per le strade di Città del Capo che porterebbe l’evocativo nome di Gran Premio dell’Africa.

    Percentuale di realizzo: 55%

    CITTA’ DEL MESSICO. A Mexico City si è già corso. Negli anni’ 60 e da metà ’80 fino al 1992. Un tracciato è pressoché pronto ma Ecclestone potrebbe chiedere comunque un giretto per le vie centrali come ha fatto con Valencia, scartando l’idea del Ricardo Tormo. Purtroppo per i messicani, se ne parla da troppo tempo.

    Percentuale di realizzo: 45%

    LAS VEGAS. Una cosa sembra scontata: la Formula 1 vuole e deve tornare negli Stati Uniti. Trattandosi di scommessa, quale miglior location della città gioco per definizione: Las Vegas, il mondo dove tutto è possibile è lì che aspetta un ritorno in grande stile.

    Percentuale di realizzo: 60%

    LONDRA. C’è da scommettere che l’ultimo desiderio prima di morire di Bernie Ecclestone sarà quello di portare il grande Circus davanti a Buckingham Palace. Per ora si è dovuto accontentare di qualche esibizione. L’impressione è che sarà arduo fare di più. L’unica speranza che gli resta è quello di cavalcare fino in fondo l’onda dell’entusiasmo che circorda il fenomeno Lewis Hamilton.

    Percentuale di realizzo: 20%

    MOSCA. L’indecorosa presenza della Midland ha raffreddato gli entusiasmi per quella che, dopo la colonizzazione del mondo dagli occhi a mandorla e di quello arabo, viene ancora ritenuta la nuova frontiera della Formula 1. Intanto i moscoviti preparano i circuiti. A convincere Ecclestone, ci vorrà pochissimo (tempo).

    Percentuale di realizzo: 70%

    NEW YORK. Forse più affascinante di Las Vegas ma decisamente meno realizzabile. Per quanto la Grande Mela sia unanimemente considerata il tempo laico del mondo occidentale, gli affaristi di Wall Street hanno altre beghe a cui pensare. Adesso. Percentuale di realizzo: 25%

    NUOVA DELHI. Vijay Mallya punta a piazzare la sua Force India sul podio nella prima gara corsa in India della storia. Nuova Delhi è lì che attende un segnale. Dopo che Sepang, Singapore e Shangai sono diventate solide realtà, why not? Percentuale di realizzo: 80%

    PARIGI. Con Magny Cours depennata per sempre dal calendario, salgono le quotazioni di Parigi. La Formula 1 non merita di stare senza una gara in Francia considerando la storia dei transalpini nella massima competizione motoristica e Bernie Ecclestone sta facendo di tutto per far sorgere un circuito cittadino nei pressi di Disneyland. In pratica, mancano solo i fondi. Percentuale di realizzo: 75%

    ROMA. Storia vecchia, storia nuova. Di un Gran Premio nella capitale se ne parla da tempo. Maurizio Flammini, appena nominato presidente della Federlazio, ha rilanciato la suggestiva idea ed ha trovato nel vicesindaco Mauro Cutrufo ampio appoggio. L’eventuale organizzazione, però, dovrà fare i conti con lungaggini burocratiche, oppositori più o meno forti e, soprattutto, la giusta inamovibilità di Monza dal Calendario. Percentuale di realizzo: 10%

    SONDAGGIO. Per proseguire la discussione, vota il sondaggio della settimana!

    Foto: google