Clamoroso: la McLaren VIETA ad Alonso di parlare l’ITALIANO!

La McLaren ha vietato ad Alonso di parlare in italiano e lo ha costretto ad utilizzare solo inglese e lingua madre

da , il

    Fernando Alonso censurato dalla McLaren, non potrà parlare italiano!

    Alonso censurato!

    Lo avesse fatto la Ferrari con Kimi Raikkonen se ne sarebbero accorti in pochi!

    Invece, Fernando Alonso l’italiano lo conosce benissimo ma dal prossimo anno non potrà più usarlo per comunicare con giornalisti e tifosi.

    Direttamente dai cervelloni McLaren è arrivata la CENSURA. D’ora in poi il campione spagnolo potrà parlare solo in inglese o nella sua lingua madre.

    Complimenti. Davvero una bella scelta.

    Ufficialmente si tratta di una “scelta di comunicazione“. Ma è chiaro che questa definizione non vuol dire assolutamente niente.

    Dal punto di vista McLaren, casomai, si tratta di un modo per controllare ancora meglio ciò che dice il loro pilota. Evitando commenti magari inappropriati che potrebbe nuocere all’immagine del team.

    Da un punto di vista generale, però, si tratta di una scelta ridicola. Un clamoroso autogol. Perché è inutile che si sforzino in tutti i modi di avere una dare una grande immagine di loro stessi al mondo e poi facciano queste azioni contro alcuni tifosi, guarda-caso quelli italiani!

    Ci lamentiamo che la Formula 1 è troppo ingessata, troppo rigida, che non è vicina alla gente… ma quando si fanno queste critiche sembra di lottare contro mulini a vento perché da ogni parte c’è qualcuno (fra quelli che contano) pronto a darti ragione.

    Bene. Ora, perlomeno, sappiamo da chi cominciare per dare delle colpe!

    Thank you, Mr. Dennis!