Classe 125 Jerez: vince Espargaro, tripletta spagnola

Lo spagnolo Pol Espargaro (Derbi) ha vinto la gara di classe 125 del Gran Premio di Spagna e e – con le vittorie di Jorge Lorenzo (Yamaha) in MotoGP e Toni Elias (Gresini) in Moto2 – mette a segno la tripletta spagnolo nella domenica Motomondiale di Jerez de la Frontera

da , il

    Lo spagnolo Pol Espargaro (Derbi) ha vinto la gara di classe 125 del Gran Premio di Spagna e – con le vittorie di Jorge Lorenzo (Yamaha) in MotoGP e Toni Elias (Gresini) in Moto2 – completa la strepitosa tripletta spagnola della domenica Motomondiale di Jerez de la Frontera.

    Espargaro chiude davanti ad altri due piloti iberici, Nico Terol (Aprilia) e Esteve Rabat (Aprilia), e adesso in classifica mondiale piloti della 125cc è secondo a soli sette punti da Terol.

    Vincere a Jerez è davvero incredibile e mi sono esaltato molto nel festeggiare con i miei tifosi nel giro d’onore.”

    Per Pol Espargaro arriva il terzo successo in carriera, successo che gli permette di festeggiare davanti al “pubblico di casa” sul circuito di Jerez. La Derbi RSA di Espargaro ha tagliato per prima il traguardo nel Gran Premio di Spagna sferrando l’attacco decisivo a quattro giri dalla bandiera a scacchi, quando è riuscito a sfuggire anche al coraceo Nico Terol, arrivato secondo e tuttora leader della classifica piloti.

    In un primo momento oggi ho pensato a scappare, ma non era possibile. Quando mi son ritrovato contro Terol ho preso un buon vantaggio e ho vinto in solitaria,” ha dichiarato Pol Espargaro, “Non so come descrivere le mie sensazioni di questo momento, sono al settimo cielo… Vincere davanti alla gente che amo non ha prezzo. Io ed Efren Vazquez abbiamo lavorato bene durante tutto il week-end e soprattutto in questa gara, e quindi mi è un po’ dispiaciuto della sua caduta.”

    Male i (pochi) italiani in gara: il migliore di loro è stato infatti Luca Marconi (Aprilia), solamente diciassettesimo, mentre Lorenzo Savadori e Riccardo Moretti sono caduti.