Classifica Motogp 2007: chi sale e chi scende

Analisi della classifica di MotoGp ad una gara dal termine

da , il

    MotoGp 2007

    Il campionato è ormai stato assegnato da diverse gare al pilota Ducati Casey Stoner, ma analizzando la classifica generale ad una gara dal termine ci sono ancora diverse posizioni importanti da assegnare.

    Il secondo posto è ancora in bilico. Valentino Rossi ha ventiquattro punti di vantaggio su Dani Pedrosa. Sicuramente si tratta di un vantaggio più che tranquillizzante per il dottore, ma mai dire mai: il pilotino spagnolo è in crescita in queste ultime gare e, soprattutto, la sua moto sembra aver raggiunto quelle prestazioni che sono mancate per tutto l’anno. Non sarà l’obiettivo della stagione per Vale, ma farsi superare da un altro pilota gommato Michelin sicuramente non gli fa piacere.

    Al quarto posto troviamo “Macho” Melandri con un solo punto di vantaggio sulla coppia Suzuki Hopkins-Vermeulen. Discorso contrario per loro: la Suzuki non sembra avere più quello smalto di inizio stagione anche se si può considerare la stagione che sta finendo più che soddisfacente per i colori del team Rizla.

    Solo al settimo posto Loris Capirossi che probabilmente non vede l’ora di finire questa annata terribile senza aver capito cosa gli è mancato: la moto c’era, le gomme pure…

    All’ottavo posto troviamo il compagno di scuderia di Valentino Rossi, Colin Edwards. Per lui solito campionato in grigio. Il prossimo anno vedremo cosa farà con la sua moto Jorge Lorenzo fresco campione della 250.

    Peggio di Colin Edwards, tra i piloti dei top team, solo l’altro statunitense Nichy Hayden. Stendiamo un velo pietoso sull’ex campione del mondo, una stagione orribile, un numero uno sulla carena che meritava di essere onorato in modo ben più glorioso: si sapeva che non era un fenomeno ma l’anno scorso lottava con un altro piglio.

    Ecco la classifica aggiornata dopo il penultimo appuntamento della stagione:

    01- Casey Stoner Ducati Marlboro – 347

    02- Valentino Rossi Yamaha Factory – 241

    03- Dani Pedrosa Repsol Honda – 217

    04- Marco Melandri Honda Gresini – 174

    05- John Hopkins Rizla Suzuki – 173

    06- Chris Vermeulen Rizla Suzuki – 169

    07- Loris Capirossi Ducati Marlboro – 155

    08- Colin Edwards Yamaha Factory – 121

    09- Nicky Hayden Repsol Honda – 119

    10- Alex Barros Pramac d’Antin – 106

    11- Randy De Puniet Kawasaki Racing – 101

    12- Toni Elias Honda Gresini – 98

    13- Alex Hofman Pramac D’Antin – 65

    14- Carlos Checa Honda LCR – 61

    15- Anthony West Kawasaki Racing – 59

    16- Sylvain Guintoli Tech 3 Yamaha – 45

    17- Shinya Nakano Konica Minolta – 45

    18- Makoto Tamada Tech 3 Yamaha – 37

    19- Kurtis Roberts Team Roberts – 10

    20- Roger Lee Hayden Kawasaki Racing – 6

    21- Fabrizio Michel – 6

    22- Fonsi Nieto – 5

    23- Olivier Jacque Kawasaki Racing – 4

    24- Kenny Roberts Jr Team Roberts – 4

    25- Nobuatsu Aoki – 3

    26- Shinichi Ito – 1