by

Come vedere la Formula 1 senza Sky [FOTO]

Lunedì 09/03/2015 da massj in Formula 1 2015, Formula 1 in TV

    sky sport f1 hd team 2013

    Come ormai tutti saprete, Sky si è aggiudicata i diritti della Formula 1 dal 2013 e per i prossimi 5 anni sarà l’unica emittente a trasmettere in diretta tutte le gare della Formula 1 (incluse le qualifiche e le prove libere). L’abbonamento a Sky che include anche Sky Sport nel cui pacchetto e la F1 costa intorno ai 400 euro all’anno. Per molti questa cifra è eccessiva, seppur l’offerta della Tv a Pagamento è decisamente di qualità, per altri invece ha un prezzo ragionevole. Ma c’è un modo per vedere la Formula 1 senza comprare il ‘pacchetto’ di Sky? forse si! Ecco alcuni metodi per riuscire a sintonizzarsi in diretta per vedere le gare in modo legale. Sfogliate le pagine per scoprire il modo migliore per seguire il nuovo campionato di Formula 1. Per seguire il LIVE in diretta web della gara della GP Austria F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Rai scadente

    gianfranco mazzoni sinistra e giancarlo  large msg 131566290396

    Dopo una lunga trattativa, a pochi giorni dall’inizio del mondiale 2015, la Rai è riuscita a stringere un accordo per trasmettere almeno in parte alcune dirette. Le altre gare saranno visibili in differita di parecchie ore. In breve le corse in diretta al mattino andranno in differita intorno alle 14 mentre quelle in diretta al pomeriggio andranno in differita intorno alle ore 20. Per questo servizio monco dobbiamo comunque pagare tutti gli oltre 110 euro di canone alla Rai, e in questo caso senza scelta a meno di voler essere degli evasori fiscali.

    Ora, se non avete i 400 euro da spendere con la tv satellitare, ecco alcune alternative per vedere tutta la Formula 1 in diretta senza Sky e non solo le gare proposte dalla Rai.

    banner derapate

    Possibili soluzioni

    mosaico_f1

    Al bar con gli amici

    Come succede per altri sport meno nobili della suprema arte dei motori, potete pensare di andare al bar a vedere il gran premio. Quelli che mostrano ai clienti 22 persone che corrono dietro a una palla, molto probabilmente mostrano anche la meravigliosa sinfonia dei motori. Magari qualche esercente non ci ha pensato, provate a proporlo voi raccogliendo un numero di amici minimo sindacale che si aggrega per consumare almeno una birra. L’unico problema è trovare un bar che sia disposto ad aprire la domenica all’alba per farvi vedere il gran premio di Australia. L’unica incognita è che se vi fate prendere la mano, spenderete in birre più di quanto avreste speso con Sky. A quel punto, meglio fare l’abbonamento.

    Sempre con gli amici, ma in casa

    Fate mente locale e pensate a quale dei vostri amici ha Sky. Raccogliete altri drogati di F1 come voi e proponetegli di invadergli il divano per 10 domeniche all’anno agli orari più improbabili. Potete offrirvi di pagare una piccola quota o più cordialmente di portare voi birra e patatine. Anche se per l’Australia e i gran premi asiatici, data l’ora, consigliamo brioche e cappuccino.

    banner derapate

    Via satellite ma gratis

    La Formula 1 è disponibile in diretta via satellite anche con altre reti che non sono Sky e gratuitamente. In particolare, se nel vostro condominio è già presente la parabola di Sky e avete la presa dell’antenna satellitare in casa, è piuttosto probabile che attaccando un comune ricevitore satellitare, possiate vedere i canali tv satellitari gratuiti di altri paesi e che trasmettono la Formula 1.

    Un ricevitore satellitare dignitoso costa dai 60 euro in su. Se siete sprovvisti di parabola potete acquistare un kit completo (parabola, LBN, staffe e cavi vari) a partire dai 30-40 euro (evitando magari le offerte più stracciate che sicuramente danno materiale di scarsa qualità).

    A quel punto potete montarla o farla montare in balcone o sul tetto, orientandola a occhio come quelle di Sky. Sky infatti viene trasmesso dal satellite Hotbird 13, noto anche come ex Hotbird 6 (13 gradi est) che trasmette parecchie altre tv gratuite, per esempio RTL Svizzera. Il commento però è in tedesco. Ottima occasione per imparare una nuova lingua.

    In alternativa, potete invece rivolgervi al satellite Astra 1 (19,2 gradi est) dove trovate la RTL tedesca che offre un’ottima programmazione. Sempre in tedesco, ovviamente. In questo caso è più difficile puntare la parabola perché non potete copiare le altre che in genere sono Sky. Avrete bisogno di un tecnico. Dovrebbe anche essere possibile limitarsi ad aggiungere un secondo braccetto con illuminatore alla parabola esistente puntata su Hotbird 13, visto che la differenza in gradi è bassa.

    Insomma con circa 100 / 150 euro dovreste essere a posto per qualche anno, sempre che anche in Germania e in Svizzera la F1 non diventi a pagamento.

    banner derapate

    Andare a vivere in Ticino o vicino al confine svizzero

    Se avete la fortuna di vivere in Lombardia o in Piemonte vicino al confine svizzero, potrete vedere la Formula 1 attraverso il digitale terrestre su TSI (ora chiaamata RSI), la televisione della svizzera italiana. Se non avete questa fortuna, potreste sempre valutare di trasferirvi nei pressi del paese elvetico. Non abbiamo notizie certe relative ai confini austriaci e sloveni, invitiamo qualche lettore di quelle parti a dare delle indicazioni nei commenti. Per quanto riguarda i confini francesi, i nostri presunti cugini sono messi peggio perché la F1 è tutta a pagamento senza possibilità di vederla gratis nemmeno in differita.

    Con Sky Go, ma è illegale

    Torniamo agli amici: se non ci andate al bar, né vi invitano a casa loro a vedere la Formula 1 sul loro Sky, potreste chiedergli di darvi il nome utente e password del loro account Sky. In questa maniera potreste abilitare il vostro pc o il vostro tablet al servizio Sky Go che include anche la Formula 1 se l’intestatario dell’abbonamento ha anche il pacchetto sport. Inutile dire che tale metodo è illegale, tanto per l’intestatario che è tenuto a custodire e a non diffondere la propria password, quando per il fruitore clandestino. Pertanto vi invitiamo a non farlo.

    banner derapate

    La Formula 1 in streaming: illegalissima

    Sempre illegale è il metodo di vedere la Formula 1 in streaming su internet. L’offerta di trasmissioni illegale è tanto varia, quanto instabile. Vi è la possibilità di vedere degli streaming non autorizzati in lingua inglese e spagnola, principalmente. Tuttavia non sempre questo tipo di visione è agevole, in quanto i server possono essere intasati, la nostra linea insufficientemente ampia, oppure siamo portati a installare dei programmi il cui funzionamento non è chiaro e che hanno secondi fini. Seppur al momento non siamo a conoscenza di privati che abbiano avuto delle conseguenze legali per aver visto degli streaming non autorizzati, vi invitiamo a evitare questo metodo in quanto presenta dei profili di illegalità.

    banner derapate