Craig Jones, una curva in suo ricordo all’ Algarve Motorpark

L' Algarve Motorpark, nuovo circuito portoghese del Mondiale Superbike 2009, dedicherà una curva al giovane Craig Jones, morto domenica scorsa a Brands Hatch

da , il

    Il giovanissimo Craig Jones non c’è più.

    Un incidente in SuperSport lo ha portato via meno di una settimana fa.

    Adesso, per mantenere vivo il suo ricordo, il circuito dell’ Algarve MotorPark ha deciso di dedicare una curva in sua memoria.

    I portoghesi che stanno realizzando il circuito dell’ Algarve Motorpark, sentitamente colpiti e attoniti dalla morte del giovane Craig, hanno deciso di dedicare al pilota inglese una curva del nuovo circuito.

    I proprietari della pista portoghese di Portimao, inoltre, sono legati alla Palkalgar Honda, il team per il quale correva il giovane pilota volato via domenica scorsa.

    Negli scorsi giorni, già era ventilata la proposta di intitolare una delle curve di Brands Hatch a Craig per ricordare al mondo del Motociclismo la passione e le emozioni di una persona, un motociclista, un ragazzo che a dato la sua vita nello sport in cui credeva.

    Vi avevamo già parlato del nuovo circuito portoghese di Portimao che entrerà a pieno regime nel Mondiale SBK della prossima stagione 2009 e che, il giorno 2 novembre del prossimo anno saluterà Craig Jones ricordandolo in uno dei modi più “motociclistici” che possano esistere.

    Lamps, Craig!

    Foto tratte da www.housesofalgarve.eu/algarvemotorpark.html