Daniel Pedrosa: “Stoner e Rossi troppo veloci”

Daniel Pedrosa è salito sul terzo gradino del podio al termine del Gran Premio di Australia vinto da Casey Stoner

da , il

    Daniel Pedrosa è salito sul terzo gradino del podio al termine del Gran Premio di Australia vinto da Casey Stoner. Un risultato positivo – sottolinea lo spagnolo della Repsol Honda – arrivato dopo la brutta caduta durante le qualifiche.

    A Phillip Island ieri Dani Pedrosa è arrivato terzo e non ha mai davvero insidiato le posizioni dei due dominatori della corsa, Stoner e Valentino Rossi, ma nonostante gli oltre 22 secondi di distacco dall’australiano della Ducati il rider Honda è soddisfatto della prestazione e del risultato, consapevole che domenica due dei Fantastici Quattro erano più fantastici degli altri.

    Sono contento del terzo posto, ed è un peccato non esser riuscito a lottare con Stoner e Rossi,” ha dichiarato Pedrosa, “Ma loro erano troppo veloci e non sono riuscito a tenere il loro ritmo.”

    Pedrosa è uno che va forte, ma ieri inseguire quei due era davvero proibitivo, anche tenendo conto della botta rimediata in seguito alla caduta. Colpo che per due giorni lo ha fatto girare zoppo per il paddock e che poteva seriamente comprometterne la gara. Ma lo spagnolo si è concentrato sulla propria corsa e ha portato a casa un dignitoso terzo posto.

    E’ bello essere ancora sul podio soprattutto dopo la caduta nella qualifica. Ho spinto al massimo in gara e sono anche riuscito a stare davanti nel primo giro per una bella partenza. Peccato che per questo non diano punti”, ha commentato, “E’ un po’ frustrante non poter lottare per vincere, ma considerando la caduta nelle qualifiche è un bel risultato e ringrazio la squadra per il duro lavoro fatto in questo fine settimana.”

    Tra una settimana il campionato MotoGP ritorna e si scende in pista a Sepang, in Malesia, per il penultimo gran premio della stagione. Pedrosa ha dichiarato che la pista di Sepang gli piace e che non vede l’ora di correre per ottenere un altro buon risultato. Ma ora che ha perso il terzo posto in classifica generale sarà davvero difficile recuperare contro super-Stoner.