Prove libere 2 GP Silverstone F1 2016, risultati: Hamilton vola, Rosberg ultimo [FOTO]

Il turno pomeridiano chiude il venerdì del GP di Gran Bretagna. Simulazione del passo gara nel programma dei team

da , il

    Prove libere 2 GP Silverstone 2016 - Due su due. Lewis Hamilton si prende il miglior tempo anche al pomeriggio, nelle libere del Gran Premio di Gran Bretagna. Non è filato tutto liscio, però, in Mercedes. Nico Rosberg non ha potuto effettuare nemmeno un giro, causa problemi alla power unit che hanno costretto a lunghe indagini per scoprire l’origine del guasto. Si mettono in mostra le Red Bull sul giro secco, ma ancor di più sul passo gara, assolutamente allineato a quanto fatto vedere da Hamilton. Ricciardo e Verstappen precedono Vettel e Raikkonen, con una Ferrari più in difficoltà in questo venerdì, attesa a un progresso importante verso le qualifiche, perché a Silverstone Mercedes e Red Bull appaiono chiaramente davanti. Si fa vedere ancora in posizioni alte la McLaren, Alonso è sesto, ma Button ha avuto problemi con la power unit: anche per loro, ci sarà da confermare il risultato al sabato. Bene Grosjean, tra le due Williams, poi Sainz.

    Sul passo gara non c’è stata storia: Hamilton in assoluto il più veloce con gomma media, mentre con le morbide son ostate le Red Bull ad avvicinare i tempi di Lewis. Ferrari subito dietro questo terzetto. Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Silverstone F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca della sessione

    a cura di: Fabiano Polimeni

    Classifica prove libere 2 GP Gran Bretagna F1 2016

    16:26 -Vettel fa un veloce 35″9 con gomma morbida relativamente nuova e macchina scarica: Hamilton è stato più veloce con gomma media e grossomodo pari quantità di benzina… C’è una mescola intera di vantaggio per la Mercedes. E anche le Red Bull sembrano davanti, oggi

    16:25 – Dopo alcuni giri, ecco Ricciardo avvicinare i tempi di Hamilton, che si sono alzati: entrambi sul 36″6 l’ultimo passaggio. Raikkonen fa solo 37″0 con le morbide, seguito da 37″1, Verstappen marca 36″3 con gomma bianca

    16:22 – Ottimo tempo di Verstappen adesso, 36″8 con la media, lo avvantaggia nel confronto con Vettel, passato di nuovo alla gomma morbida

    16:20 – Gran divario tra gomme medie e morbide, svela Paul Hembery: tra 1″5 e 1″7! Ricciardo dopo 15 giri con le soft su gomma morbida si ferma e passa alle medie. Hamilton continua sul piede del 35″ medio-alto Vettel stabilmente sul 37″7, appena più rapido Verstappen

    16:18 – Monstre Hamilton, manda tutti a casa: 1’35″395 con gomma media. Vettel gira in 37″5, Verstappen in 37″2

    16:15 – Continua lo stint: con gomma media Hamilton fa 37″8, Verstappen 37″2 e Vettel 37″9. Con le morbide Ricciardo continua in 38″6, Raikkonen fa 37″5 e Alonso 38″9

    16:12 -ottimo 37″0 di Raikkonen al primo giro con gomma morbida usata, nella simyulazione di long run. Vettel sta per rientrare e montare anche lui gomme morbide. Button si lamenta per la mancanza di aderenza, Massa prima ha segnalato un enorme graining. Super giro di Verstappen, con le medie fa 1’37″130, sono gli stessi tempi di Raikkonen ,a con gomme più dure. Vettel fa solo 38″2 con le bianche

    16:07 – Vettel mantiene un passo di 38″ medio con gomma media. Raikkonen dopo 16 giri con le dure è tornato al box ed esce ora con le morbide per simulare la seconda parte di long run. Non si registrano tempi particolarmente interessanti, anzi eccoli: 1’37″4 Ricciardo con le morbide, 6 decimi più veloce di Hamilton; Verstappen passa alle medie e fa 1’37″9

    16:04 – Ricciardo va forte, al momento è più rapido di Hamilton; continua a girare sul 37″ alto, ora però eccolo superare l’1’37″, con i giri che diventano 9 sulle coperture. Un’ordine di competitività al momento vede Hamilton, poi le due Red Bull, poi le Ferrari

    16:00 – Le Force India girano sul passo della Ferrari di Vettel, con stessa gomma. Siamo sul 38″6-38″9. Hamilton gira in 37″5 ora, con Ricciardo in 37″3 ma gomma usata 5 giri meno. Verstappen è molto interessante il suo passo: 1’36″830. Raikkonen non dà un tempo significativo adesso, ha fatto un lungo nell’ultimo giro alla Becketts, poi si porta al 38″8, praticamente il tempo di Vettel. Button richiamato ai box, problemi all’erogazione della potenza sulla McLaren. Ripetiamo: occhio alle Force India per il passo che stanno esprimendo. Vettel ora scende a 1’38″2, Hamilton fa 1’37″1, Ricciardo 36″9

    15:55 – Solo 1’38″4 per Vettel. Verstappen si stabilizza sul 36″6, alto Massa: 1’38″1 con le morbide, 2 decimi più lento Bottas

    15:54 – Continua con 1’35″8 Hamilton. Verstappen marca 1’36″5, aspettiamo Vettel, con le medie, per valutare il ritmo con la mescola intermedia. Raikkonen punta alla simulazione con gomma dura in quest’avvio

    15:52 – Vettel inizia il long run con gomma media. Verstappen con morbida, come Hamilton: parte da 1’35″385 Lewis. Massa gira in 1’37″7 con la stessa mescola

    15:49 – Tre out-in per Hamilton, probabilmente per verificare la risposta del cambio. Mancano le Force India all’appello dei piloti che hanno girato con gomme morbide, oltre a Button. Problemi per lui, perché ha effettuato solo 3 giri. Ecco Hulkenberg e Perez ma ancora con gomme medie

    15:47 – Alonso migliora e fa un ottimo 1’33″040, 3 decimi dietro Raikkonen, è sesto. McLaren che deve confermarsi al sabato, quando i big fanno il salto di qualità rispetto a una MP4-31 che al venerdì sembra portata già al limite. Kvyat si porta 13mo, perde 3 decimi rispetto a Sainz

    15:44 – Hamilton torna in pista, gomma morbida usata, è ancora presto per simulare il passo gara. Alonso si lancia per cercare il giro veloce con gomma gialla. Chiude il suo passaggio Grosjean e risale settimo, 1’33″614, rifila quasi 4 decimi a Gutierrez

    15:41 – Devono ancora fare il giro con gomma morbida Hulkenberg, Alonso, Perez e Button

    15:38 – Record di Veerstappen nel primo settore! Errore nel tratto centrale, dove lascia 5 decimi al record di Hamilton. Sainz intanto si porta settimo, Verstappen sale terzo nonostante un giro non perfetto: 1ì32″286 a meno di 2 decimi da Ricciardo. Hutierrez porta la Haas nona, in 1’34″000. Rosberg non potrà disputare questa sessione, i tecnici devono investigare a fondo la power unit. Brutto stop per Nico.

    15:37 – Con lo stesso set di gomme, Raikkonen migliora e fa 1’32″736 al secondo giro veloce. Si tiene dietro Bottas (1’33″493) e Massa (1’33″801). Verstappen si lancia adesso per il giro veloce: da seguire

    15:35 – Manca ancora il tempo di Verstappen, tra i primi, con gomma morbida. Nasr è salito sesto, a sorpresa. Ora esce Hulkenberg. Palmer nona prestazione momentanea, mentre si lancia Perez, sempre con gomma media, migliorando il suo primo settore personale. Problemi al cambio per Hamilton, rientra lentamente ai box, da controllare cosa sia accaduto in particolare alla prima marcia. Rosberg esce dalla macchina, ancora niente da fare per l’uscita in pista

    15:32 - Hamilton risponde a Vettel e fa subito il record nel primo settore, Raikkonen rimedia 1 decimo e poco più. Nel T2 monstre la mercedes, 6 decimi al miglior tempo di Vettel, che fa 25″ – parziale fucsia – nel T3. Però Hamilton cancella il riferimento e chiude in 1’31″660! Per lui, asfalto caldo o freddo, fa poca differenza… Raikkonen Fa un buon giro e si ferma a 3 decimi da Vettel. Seguiamo anche Ricciardo, molto veloce, 2 millesimi appena lasciati nel T1 a Hamilton, poi 1 decimo scarso nel settore centrale. Red Bull velocissima! Ricciardo termina il giro a 4 decimi, perdendo 3 decimi nel solo T3: 1’32″051

    15:31 – Deciso miglioramento di Vettel, ottiene 1’32″570, miglior tempo del pomeriggio, ma lontano dai valori di stamattina, quando la pista era molto più fredda. Escono adesso anche Hamilton, Ricciardo e Raikkonen con gomme morbide. Rosberg è sempre fermo ai box, nessun giro ancora per lui

    15:26 – Ecco, invece, Vettel smentirci e uscire con un set nuovo di morbide. Vedremo quanto migliorerà rispetto all’1’34″5 ottenuto con gomme medie. Hulkenberg lo segue ma con gomme medie

    15:25 – Ecco animarsi la pista, a Wehrlein “danno il cambio” Alonso, Haryanto ed Ericsson. Hayanto monta gomme morbide, Alonso medie usate. Ancora presto per provare il giro con macchina leggera e comma morbida nuova

    15:19 – Solo Bottas e Wehrlein in pista al momento. Entrambi fanno dei miglioramenti relativi: ottava prestazione per Valtteri, 18ma per Pascal

    15:17 – Dopo i problemi e i pochi giri del mattino, ecco Sainz nono, davanti a Bottas e Massa. Rosberg tra pochi minuti potrà prendere parte alle libere. Il problema che lo ha rallentato è stata un perdita d’acqua.

    15:15 – Breve run di Hamilton, 3 giri ed è rientrato. Ora torna in pista. Da notare la sesta prestazione di Hulkenberg, la Force India dovrebbe trovarsi a proprio agio a Silverstone. Ora Perez si inserisce a 1 decimo dal tedesco

    15:13 – Testacoda di Kvyat, che riparte. Problemi per i ferraristi, legati al forte vento. Hamilton batte un colpo, 1’33″505 e precede Ricciardo, ora 1’33″696, poi Verstappen.

    15:10 - Si annuncia complicato il pomeriggio in Mercedes per Nico Rosberg. I tecnici non hanno ancora capito l’origine dei problemi avuti durante l’accensione. Intanto viene rimontato il fondo. In pista, Vettel marca il miglior T2, però sta arrivando Verstappen, molto più veloce con gomma media. Eccolo scendere a 1’33″894

    15:07 - Lungo di Vettel in curva 9. Alonso torna a spingere fa il record nel secondo settore, in 38″9

    15:06 - In 12 hanno fatto l’out-in. Si preparano ora Ricciardo e Button. Ecco Sainz, con gomma dura. Vettel gira in 35″4 nel primo crono del pomeriggio.

    15:05 – Arrivano i primi tempi: 1’38″6 per Gutierrez, stamane fuori dall’abitacolo, ceduto a Leclerc. Si lancia Raikkonen, vedremo quale sarà il primo riferimento per Kimi, che lascia 5 centesimi nel T1 a un veloce Alonso, con gomma media. Qualche controllo in uscita dalla Luffield, su Silverstone c’è un vento consistente al momento. Arriva Kimi: 1’34″3, Alonso ottiene 1’34″9. Siamo ancora molto lontani dai migliori tempi di stamane, da 1’31″6

    15:01 - Wehrlein e Gutierrez i primi in pista, gomme medie per loro, poi Haryanto. Vettel è subito in azione con le medie, Raikkonen con gomme dure. Il cambio sul quale ha avuto problemi stamane era una vecchia unità, sostituita

    15:00 – Semaforo verde, iniziano le libere 2 a Silverstone. Rosberg non girerà subito, i meccanici hanno rimosso il fondo della Mercedes e stanno lavorando sulla monoposto. Stamane aveva segnalato problemi all’ERS nel finale. Nel frattempo si tiene in allenamento palleggiando nel paddock

    14:53 – «Ho girato con le gomme dure e sembrano funzionare bene. E’ una bella pista sulla quale guidare, specialmente quando la macchina si comporta bene», commenta Verstappen dopo la buona prestazione del mattino.

    14:49 – Tra dieci minuti aprirà la pitlane. Stamane su Silverstone il cielo è stato costantemente nuvoloso, con una temperatura massima dell’asfalto di 22° C. Attualmente abbiamo un sole deciso, che ha fatto salire l’asfalto a 34° C, temperatura che impegnerà ulteriormente le gomme

    14:00 - Buon pomeriggio, appassionati di Formula 1. Siamo pronti per raccontarvi in diretta quanto accadrà nelle prove libere 2 del GP di Gran Bretagna a Silverstone, che scatteranno alle 15:00