Qualifiche GP Australia F1 2017 Melbourne, risultati: pole Hamilton, super Vettel [FOTO]

Qualifiche GP Australia F1 2017 Melbourne, risultati: pole Hamilton, super Vettel [FOTO]

Griglia di partenza con Ferrari in prima fila. Grandissimo risultato delle rosse, vicine a Mercedes

    Qualifiche GP Australia 2017 Melbourne. Sessantadue pole. Era prevedibile si iniziasse così. Lewis Hamilton davanti a tutti ma la musica è un'altra rispetto allo scorso anno. Ha dovuto spendersi al massimo per stare davanti e il margine non è quello solito. Rosberg un anno fa era a 4 decimi, la Ferrari mediamente prendeva 1" in qualifica dalle Mercedes. I risultati maturati in Q3 dicono di una Formula 1 2017 che nasce sotto i migliori auspici. Vettel secondo, a 268 millesimi, un nulla. I big tutti vicini, Bottas paga 293 millesimi a Lewis, più lento invece Raikkonen, ad accusare 8 decimi e in seconda fila. Si preannuncia un Gran Premio d'Australia 2017 emozionante, il confronto Mercedes-Ferrari può giocarsi alla pari, perché se il divario nell'esercizio tradizionalmente più favorevole ai tedeschi è oggi così ridotto, allora in gara le possibilità di sfidare Hamilton per la vittoria non sono remote. La top ten registra una defaillance, Ricciardo ha sbattuto in Q3, dopo due eliminatorie più veloce di Verstappen, che è quinto, davanti al sorprendente Grosjean. Chiudono Massa, Sainz, Kvyat e Ricciardo. Bene le Toro Rosso, bene il nostro Giovinazzi, 16mo su Sauber. 
    a cura di: Fabiano Polimeni

    Fatti principali

    • Cambio di pacco batterie e centralina per Raikkonen, senza incorrere in penalità

    • Vettel unico pilota a passare la Q1 con gomme supersoft

    8:09

    Risultati Q3 Qualifiche GP Australia F1 2017

    8:06
    Via all'ultimo giro! Record di Bottas nel T1, passa in 27"1 ma Hamilton fa ancora meglio! Passa in 26"9. Spettacolare primo parziale. Nel T2 Bottas è 4 centesimi più veloce di Hamilton, Valtteri può scalzare Vettel dalla seconda posizione. SI lancia ora Raikkonen. CHiude Bottas e vale 1'22"481! Pole provvisoria, ma Hamilton lo ricaccia indietro di 293 millesimi. Raikkonen buon 27"£ nel T2, 22"5 nel T2 ma è dietro le Mercedes. Vettel passa in 2722 nel primo settore, è dietro le Mercedes anche lui. Vediamo nel settore centrale, Vettel fa 22"3, non male ma non basta per la prima fila. Raikkonen resta quarto a 8 decimi dalla vetta. Sebastian chiude il suo giro e vale 1'22"456! Prima fla Ferrari, grandissimo risultato, solo 268 millesimi da Hamilton!!
    8:05
    Aspetta Vettel, sarà l'ultimo big in pista. Raikkonen esce adesso. Poi ecco Vettel- Si lanciano i due Mercedes, anche nelle retrovie della top ten tutti in azione.
    8:03
    Si lancia Grosjean, il parziale è allineato a quello di Raikkonen in precedenza: 27"7. E' l'unico pilota in pista per ora. Nel secondo parziale prende 3 decimi da Raikkonen, buon giro per la Haas. Chiude il giro mentre va in pista Bottas per il secondo run, seguito da Hamilton. Grosjean quinto: 1'24"074
    8:01
    Fase di attesa, sull'Albert Park intanto è tornato il sole. Esce adesso Grosjean
    8:00
    Riparte la sessione! Otto minuti roventi, Hamilton pole provvisoria. Vettel a cercare il miracolo
    7:55
    Non dovrebbe volerci ancora molto prima che la sessione riparta. Otto minuti a disposizione per i primi quattro per fare il secondo tentantivo. Senza tempo Ricciardo (partirà prevedibilmente decimo), Verstappen, Massa, Grosjean, Kvyat e Sainz
    7:52
    Bandiera rossa, Ricciardo ha perso la macchina e ha sbattuto. Pilota ok, era sul giro veloce e tempi simili a quelli di Raikkonen. Primo tentativo con Hamilton che ha fatto un capolavoro nel terzo settore dove ha rivilato 2 decimi secchi a Vettel. Ma che distacchi ridotti in questo Q3! Ricordiamo che la Ferrari in qualifica rimediava mediamente 9 decimi-1 secondo dalla Mercedes lo scorso anno. A Melbourne un anno fa oltre il secondo
    7:49
    Si lanciano! Bottas il primo in pista, seguito da Vettel, seguito da Hamilton, seguito da Raikkonen, che dice di vedere qualche goccia d'acqua. Pathos extra. Via al giro, Bottas passa nel primo settore in 27"3, risponde Vettel 15 millesimi più rapido. Poi tocca a Hamilton e stampa 27"2!. Raikkonen lento in 27"7. nel T2 Bottas vale 22"3, Vettel ancora 12 millesimi più veloce e Hamilton 10 millesimi a sua volta migliore. Ristrettissimi i margini. Raikkone ancora lento, perde 2 dcecimi. Bottas: 1'22"798! Vettel lo batte per 2 millesimi!! Hamilton arriva e straccia tutti: 3 decimi rifilati a Vettel. Raikkonen quarto a 9 decimi, ma può fare meglio. Doppia bandiera gialla nel finale
    7:48
    Si parte! 12 minuti per assegnare la pole position. Subito in pista chi conta: Mercedes e Ferrari. Confronto diretto. Tutti con ultrasoft nuova ovviamente. Poi segue Ricciardo.
    7:45
    Siamo pronti per un Q3 scintillante. Gran prestazione di Grosjean. Deludente la Red Bull. Bene Massa e le Toro Rosso.
    7:42
    Cronaca Q2

    Risultati Q2 Qualifiche GP Australia F1 2017

    7:39
    Verstappen migliora ma si prnedere comunque 1 decimo da Ricciardo, che resta davanti. sSta migliorando Grosjean, idem Alonso ed Ericsson. Ocon pure, come Hulkenberg e Kvyat, poi Massa. La top ten si deciderà solo sotto la bandiera a scacchi. Sventola adesso. Eliminato Ocon, Alonso fuori. Hulkenberg fuori, scalzato da Sainz. Kvyat ottimo nono, Massa è settimo. La top ten dice: Bottas, Hamilton, Raikkonen, Vettel, Ricciardo, Verstappen, Massa, Grosjean, Kvyat, Sainz. Fuori anche Perez
    7:37
    SI lancia Vettel. Fortissimo nel T1, in 27"4, poi è record nel T2 con 22"3. Verstappen si lancia anche lui. In azione anche le Toro Rosso, Hulkenberg, Grosjean, Ocon, Alonso, Ericsson, Perez. Vettel nel T3 è così così nel finale, anche se i primi microsettori erano record. Chiude a 186 millesimi da Bottas.
    7:35
    Torna in pista vettel per un secondo giro veloce con ultrasoft. Lo stesso fa Verstappen. Sono i primi due a inaugurare il secondo run. Vedremo se vuole cercare la prestazione assoluta o rodare il set di gomme per averlo pronto subito in Q3
    7:32
    Competitivo Massa, fa il settimo tempo a 1"6 da Bottas. Sono tutti ai box i primi 11 piloti. Hulkenberg è uscito dalla top ten. Grosjean è a 5 millesimi e si lamenta di essere stato bloccato da Ericsson. Rientra ai box
    7:30
    Vettel ha avuto un po' di traffico nell'ultima curva. Hamilton ha ancora margine, frutto di un set nuovo da utiizzare. Il monitor gomme dice che ha usato gomme usate ultrasoft. Ricciardo è quinto, accusa ben 7 decimi da Bottas, staampiamente davanti a Verstappen, a 1"5 dalla Mercedes. Perez settimo, poi Hulkenberg, ma arriva adesso un super Carlos Sainz e si mette entrambi dietro. Bene Ocono nella top ten, prima che Kvat stia a 1 decimo da Sainz e passi ottavo
    7:28
    Tempi super da Mercedes" Bottas si tiene ancora dietro Hamilton: 1'23"215 Valtteri, contro 1'23"251 di Hamilton, con gomma usata però. Sta arrivando Raikkonen ed è competitivo, anche se più lento. Vettel chiude a 243 millesimi da Bottas. Bene così, vicino. Raikkonen va oltre! Appena 161 millesimi per Kimi. Ottimo giro.
    7:25
    Inizia la seconda eliminatoria. Cinque esclusi anche in Q2. Bottas e hamilton i primi a girare, set di ultrasoft nuove pe Bottas, sembrerebbe usate per Hamilton.
    7:21
    Cronaca Q1

    Risultati Q1 Qualifiche GP Australia F1 2017

    Vettel unico pilota a passare la Q1 con gomme supersoft
    7:18
    Finita la Q1, purtroppo Giovinazzi è scavalcato da Ericsson, un paio di decimi meglio lo svedese. ANtonio ha sbagliato la penultima curva ed è rientrato ai box. Eliminati Giovinazzi, Magnussen, Vandoorne, Stroll e Palmer. Pessima qualifica per Palmer, Magnussen e Stroll. Passa Ericsson, Alonso è buon 12mo. Verstappen, nel frattempo, porta Red Bull a 2 decimi da Hamilton. Raikkonen ha migliorato e ha accorciato a 161 millesimi il gap
    7:16
    Raikkonen secondo tempo a 2 decimi da Hamilton. Chide in 1'24"464. Grosjean sale sessto, Ocon 14mo. A rischio eliminatzione, quando manca 1 minuto, Ericsson, Magnussen, Stroll, Palmer e Vandoorne. Tutti in pista questi piloti, con gomma nuova
    7:13
    Ultimi 4 minuti della Q1. Vandoorne ha un paio di minuti per provare a qualificarsi. Verstappen sale ottavo, dietro Hulkenberg. Ottima prestazione Renault, Palmer al momento senza tempo. Raikkonen ha montato gomma ultrasoft per il secondo tentativo. Era decimo dopo il primo. Vettel è l'unico a passare il taglio con gomma rossa
    7:10
    Hamilton va in testa, 3 decimi rifilati a Bottas. Chiude in 1'24"191 Lewis. Vettel passa a 1". Ricciardo chiude quinto, solo 1'25"754, a 1"5. Errore di Verstappen, spiattella la gomma e va lungo, dovrà riprovare il giro. Male per ora Red Bull, dietro anche alla Force India di Perez. Stroll è entrato in pista, Giovinazzi intanto è davanti a Ericsson. Pronti, via e il nostro si fa valere.
    7:08
    Vettel fa un altro giro lanciato e migliora, si porta a soli 696 millesimi da Bottas, con una mescola di differenza. Per ora la Ferrari è assolutamente sullo stesso piano Mercedes. Vedremo quando sfrutteranno tutto il motore in Q3. Perez è eccellente quarto, davanti a Massa, Sainz, Raikkonen, Grosjean, Kvyat e Ocon. Questa la top ten. Vandoorne è fermo ai box per problemi di pressione benzina. Aveva provato a tornare in pista ma non c'è nulla da fare. Hamilton si lancia per il secondo giro veloce su ultrasoft e ottiene il T1 record. Vettel è rientrato ai box. Si lancia Ricciardo, seguito da Verstappen. Ultrasoft per Red Bull
    7:05
    Raikkonen fa due intertempi record, poi per sbaglia traiettoria alla terzultima curva e deve rilanciarsi. Sainz a 2 decimi da Vettel, ma diversa mescola. Kvyat lo segue, ma a 6 decimi da Seb. Hamilton si lancia, stesso T1 di Bottas, 3 centesimi più lento Lewis. Bottas due parziali record, ha il vantaggio della ultrasoft sulla supersoft, vale circa 7 decimi il delta tra mescole. Aspettiamo Bottas sul traguardo, dove arriva e chiude il giro in 1'24"514, 1"2 meglio di Vettel. Hamilton si ferma a 21 millesimi dal compagno. Buona risposta del finlandese.
    7:03
    Il primo tempo di questa qualifica lo ottiene Alonso, termina in 1'27"745. Altissimo. Vettel ottiene il record parziale nel T1, in 28"4. Aspettano ancora ai box le Red Bull e le Renault. Curioso come le Mercedes scendano in pista con gomma ultrasoft. Ericsson scalza Alonso, 1'27"377, poi Aarriva Grosjean e fa meglio di altri 9 decimi. Rapida evoluzione, ecco ora Vettel: 1'25"733
    7:01
    Vettel e Raikkonen ovviamente montano le supersoft per il loro tentativo di Q1. Si anima il tracciato, 10 piloti in azione. Vandoorne è rientrato subito: problemi? Si lancia Alonso
    7:00
    Semaforo verde, via alla Q1 delle qualifiche del GP d'Australia 2017. 34° C sull'asfalto, un po' meno rispetto alle libere 3. Corsa contro il tempo in Williams per far partecipare Stroll all'eliminatoria. Le due Mclaren e Giovinazzi sono i primi in pista, ovviamente con gomma ultrasoft, poi tocca a Ericsson
    6:56
    6:51
    Interessanti le considerazioni di Bottas sulla temperatura elevata dell'asfalto nelle libere 3: «Sarà un battaglia molto ravvicinata, la Ferrari sembra molto forte, specialmente Sebastian. La pista ha fatto surriscaldare un po' troppo le gomme posteriori»
    Cambio di pacco batterie e centralina per Raikkonen, senza incorrere in penalità
    6:41
    A meno di 20 minuti dalla Q1 delle qualifiche del GP d'Australia, iniziamo a pensare quali potrebbero essere i primi 5 eliminati. Dai risultati delle ultime libere, le Sauber, Palmer, Stroll e Ocon sembrano a rischio. Ci aspettiamo tuttavia cambiamenti e più verosimilmente una McLaren in difficoltà, insieme alle due Sauber e uno Stroll grande incognita
    6:37
    6:24
    6:15
    Tra le delusioni delle libere 3 abbiamo la Red Bull. Verstappen si è lamentato molto dell'assetto, una RB13 definita inguidabile. Ricciardo ha fatto un errore nel giro buono. Dvrebbero poter ambire a una terza fila in una qualifica normale. In Williams, invece, Lance Stroll sostituirà il cambio dopo l'incidente del mattino. I meccanici lavorano alacremente nel box per completare le operazioni in tempo per il via della Q1
    6:06
    Ci avviciniamo alla prima qualifica dell'anno con il ritorno di un italiano in griglia di partenza. Antonio Giovinazzi correrà a Melbourne al posto di Pascal Wehrlein. Stamani, nel corso delle libere 3, ha girato bene, completando 18 giri utili a conoscere il circuito. Dovrà provare a estrarre il massimo dalla Sauber in Q1, difficile passare il taglio, ma potrà accumulare esperienza e proiettarsi in gara con l'obiettivo di finire il gran premio
    6:02
    6:00
    Un'ora d'attesa per un'ora decisiva. Giù la maschera e sull'asfalto tutto quel che le nuove macchine hanno. Buongiorno appassionati di Formula 1, finalmente siamo alla prima qualifica dell'anno e potremo valutare davvero la velocità di ciascuna monoposto e pilota. Si decide la griglia di partenza, su un circuito dai sorpassi difficili. Alle 7:00 il via alla Q1

    3322