Ducati Desmosedici: le foto e i video di Valentino Rossi

Ecco una serie di foto e video che raccontano l'approdo e la permanenza di Valentino Rossi alla Ducati di Borgo Panigale

da , il

    Rossi presentazione ducati campiglio

    Ap/LaPresse

    In questa sede vi presentiamo una ricca galleria di foto e video che raccontano l’arrivo del pluricampione delle due ruote, Valentino Rossi in sella alla Ducati Desmosedici: dall’annuncio ufficiale dell’unione contrattuale tra le due parti, dato nel giorno di Ferragosto 2010; alla recente festa della Ducati Corse a Bologna in piazza maggiore che ha visto accorrere migliaia di ducatisti ansiosi di vedere da vicino il proprio beniamino. La nuova vita sportiva del Dottore con la casa motociclistica di Borgo Panigale comincia da qui, ma la storia è ancora tutta da scrivere…

    Valentino Rossi e Ducati: l’annuncio ufficiale

    addio yamaha ecco ducati

    Rossi annuncia il passaggio ufficiale in Ducati subito dopo la gara di Brno, disputata a metà agosto del 2010 e vinta dal compagno di squadra, Jorge Lorenzo. Il pesarese e la Rossa di Borgo Panigale sanciscono un matrimonio biennale ma che comporta molte incognite sulla reale competitività della coppia italiana, a causa degli infortuni di Valentino e della storica difficile guidabilità della Desmosedici. Fino ad ora, il solo Casey Stoner ha portato la Desmo ai massimi livelli.

    I deludenti test della MotoGP a Valencia

    Il Motomondiale si è appena concluso con il trionfo dello spagnolo Lorenzo e del team Fiat che ha saputo impostare la propria perfezione meccanica rispetto agli avversari. Il 2011 è dietro l’angolo ed è già tempo di test a Valencia, dove superate le resistenze della Yamaha nel far testare la Ducati al Dottore, quest’ultimo si presenta in tuta nera per il primo contatto con la nuova moto. I risultati tradiscono le aspettative e Vale volerà subito in ospedale nel tentativo di sistemare la spalla destra infortunata.

    Rossi e la Desmosedici a Madonna di Campiglio

    Magnifici 4 in rosso

    Valentino e la Desmo 2011 si presentano ufficialmente al Wrooom di Madonna di Campiglio, meeting tra la Ferrari e gli uomini di Borgo Panigale. Il pesarese appare ancora dolorante alla spalla operata, ma giunto sul posto posa per le prime foto ufficiali in Rosso insieme a Nicky Hayden. Ci sarà anche occasione per una piccola esibizione di kart insieme al ferrarista, Fernando Alonso, ma immediatamente dopo, il pluricampione del mondo tornerà a casa per le sedute di riabilitazione.

    Rossi e la Ducati: difficoltà a Sepang

    C’è molta attesa per i due step previsti dai test della MotoGP effettuati tra le curve di Sepang, ma i risultati tardano ad arrivare e nonostante Rossi compia svariati giri con la Desmosedici, il distacco dalla vetta supera il secondo. I meccanici della Ducati hanno tentato di regalare al pilota italiano una moto gestibile sotto il profilo della guida, ma le precarie condizioni di salute del Valentino nazionale fanno il resto e rispetto alla Honda super veloce, la Desmo rimane purtroppo indietro.

    Ducati night: tripudio per Rossi e la Desmosedici

    Rossi desmosedici festa bologna

    Nonostante la debacle nei test pre-Motomondiale, dove la coppia in Rosso delude ogni aspettativa possibile di poter competere fin da subito per le prime posizioni, il Ducati MotoGP Night è un vero successo in termini di pubblico. La festa organizzata a Bologna, con il team di Borgo Panigale al completo, mostra la passione dei tifosi e le attese verso la Desmosedici e soprattutto nei confronti di un Valentino Rossi apparso in ritardo fisico e tecnico. Tra meno di due settimane la MotoGP prenderà il via dal Qatar, un tracciato storicamente favorevole alla moto italiana e questa volta Rossi dovrà sudare sette camice per non deludere i suoi tifosi e soprattutto i tanti amanti della Rossa: i Ducatisti.

    E prima di concludere questo articolo che ci racconta le prime fasi dell’avventura di Rossi nel mondo della Ducati, basterà leggere questi articoli:

    Ducati: i video delle gare più emozionanti

    Ducati facebook: le pagine pro e contro Valentino Rossi

    Rossi e Ducati su Facebook: le pagine più belle