Ducati: è Casey Stoner a fare la differenza

Ducati: è Casey Stoner a fare la differenza

Hector Barbera , che correrà il Campionato del Mondo 2010 nel Team Aspar, ha testato la nuova moto ed ha già intuito quale potrebbe essere il “segreto” che rende Casey Stoner l'unico tra i rider della Rossa a sapere come gestire la Desmo16

da in Casey Stoner, Ducati MotoGP, Hector Barbera, MotoGP 2017, Piloti MotoGP 2017
Ultimo aggiornamento:

    Hector Barbera è appena sbarcato in MotoGP e già si trova a fare i conti con la leggendaria indomabilità della Ducati Desmosedici: il pilota spagnolo, che correrà il Campionato del Mondo 2010 nel Team Aspar, ha testato la nuova moto ed ha già intuito quale potrebbe essere il “segreto” che rende Casey Stoner l’unico tra i rider della Rossa a sapere come gestire la Desmo16… Barbera è sicuro che la differenza la faccia il pilota australiano con il “gas”!

    
“Io non lo so, ma credo che la differenza sia nel gas!

    Con queste parole il rookie spagnolo Hector Barbera ha riassunto quella che secondo lui è a fare la differenza tra l’australiano Casey Stoner e gli altri piloti Ducati.

    Barbera, che il prossimo anno correrà in MotoGP con il Team Aspar, ha provato la Ducati Desmosedici nei test pre-stagionali e ne è rimasto piacevolmente colpito: “Sono molto contento perché abbiamo finito l’anno molto bene,” ha dichiarato l’ex pilota della 250, “Più che per i tempi per il feeling perché questa moto era tutta nuova per me. Va bene, perché ho lavorato bene e ho avuto anche la possibilità di confrontare due motori. Al momento non ho ancora deciso quale sia il migliore, anche se quello nuovo mi piace perché la moto è meno aggressiva in uscita di curva.

    Ho anche provato a girare senza controllo di trazione e fa paura. Questa moto non può essere portata al limite, senza controllo di trazione.

    Senza si può sfruttare al massimo il 70 per cento,” ha concluso Barbera, “La moto è buona, competitiva ed ha carattere. Si potrebbe confrontare un po’ con l’Aprilia, nervosa che si muove, però la verità è che si può andare veloci. Credo di poter avere un buon potenziale con la Ducati.

    348

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Casey StonerDucati MotoGPHector BarberaMotoGP 2017Piloti MotoGP 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI