Ducati GP9 e Nicky Hayden: sara’ vero amore?

Nicky Hayden e' pronto per la sua prima stagione in sella alla Ducati GP9

da , il

    La stagione 2009 della Motogp sta per iniziare e in casa Ducati ci sono ben due campioni mondiali a giudare la belva GP9: il vincitore del mondiale 2007 Casey Stoner e l’unico altro pilota che ha battuto il campionissimo Valentino Rossi negli ultimi anni, lo statunitense Nicky Hayden iridato nel 2006 con la Honda HRC.

    Dalle pagine del sito ufficiale della Motogp, “Kentucky Kid” dichiara il suo amore per la casa di Borgo Panigale e soprattutto mette in evidenza una grande voglia di far bene, consapevole che si tratta di un’avventura difficile: “la moto è fantastica, il motore è rude, la parte anteriore è molto stabile soprattutto nelle curve veloci. Non è una moto facile, inutile mentire, ma è una sfida. E poi questo non è uno sport facile! Sta iniziando a piacermi ma so di dover esser più veloce. Ci sono stati grandi piloti che hanno faticato con la `Desmo´, e onestamente ero nervoso prima di firmare il contratto. Non sapevo come sarebbe andata, ma a distanza di qualche tempo posso dire che sta andando meglio di quanto mi aspettassi”.

    Sicuramente non potra’ fare peggio del suo predecessore sulla rossa, con una moto cosi’ non si puo’ lottare per le ultime posizioni come fece Melandri in un terribile campionato 2008. La scelta di Ducati di far gareggiare Nicky Hayden con la GP9 potrebbe essere la mossa vincente per riuscire ad affiancare al campione australiano Casey Stoner un pilota capace di sviluppare una moto vincente e anche di portare punti in classifica per vincere oltre al titolo piloti anche la classifica costruttori, per beffare con un prodotto tutto italiano i budget faraonici delle case giapponesi.