Ducati: Julian Simon prova la Desmosedici

Ducati: Julian Simon prova la Desmosedici

Julian Simon ha provato la Ducati Desmosedici GP10 a Jerez, in un test organizzato dal Ducati Test Team che non rientrava nei piani del Campione del Mondo 2009 della 125cc, ma che è diventato per il pilota spagnolo un'opportunità che non si è fatto scappare

da in Ducati MotoGP, News MotoGP
Ultimo aggiornamento:

    Tutti i team sono concentrati sui test di Losail e sull’imminente campionato del mondo MotoGP 2010, ma ecco che arriva una notizia che mostra come la Ducati pensi anche al futuro meno immediato: Julian Simon, Campione del Mondo in carica della classe 125cc, è salito in sella alla Desmosedici GP10 a Jerez, durante delle prove organizzate dal Ducati Test Team.
    Simon, che quest’anno corre in Moto2 col Team Aspar, ha sostituito Franco Battaini… Segnali per un futuro ducatista?

    Julian Simon ha provato la Ducati Desmosedici GP10 a Jerez, in un test organizzato dal Ducati Test Team che non rientrava nei piani del Campione del Mondo 2009 della 125cc, ma che è diventato per il pilota spagnolo un’opportunità che non si è fatto scappare: dopo l’infortunio di Franco Battaini la Ducati si era ritrovata senza collaudatori e ha richiesto Simon direttamente a Jorge Martinez.

    Il Team Aspar ha quindi “prestato” per due giornate di test il suo giovane talento alla Ducati.

    I risultati? Sorprendenti!

    Nella prima giornata Simon ha girato in 1′42″4, a due secondi e mezzo dal tempo record della pista di Jerez (stabilito da Valentino Rossi con con ben altre condizioni atmosferiche) e a solo una manciata di decimi dai piloti “satellite” Ducati, piloti con molta più esperienza dell’iridato 125cc…
    La Ducati forse rifletterà sulla prestazione dello spagnolo, ma sicuramente Julian Simon non si è montato la testa: il suo obiettivo per il 2010 resta quello di provare a vincere (insieme al connazionale Elias è uno dei favoriti) il campionato del mondo Moto2 con la RSV Motor messagli a disposizione dal Team Aspar.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ducati MotoGPNews MotoGP