Ducati Motogp: Franco Battaini nuovo tester?

Franco Battaini sara' il pilota che testera' la Ducati che vedremo in pista nel prossimo campionato di Motogp, edizione 2010: se volevate un pilota tricolore sulla moto italiana, eccovi accontentati

da , il

    Volevate un pilota italiano su una moto tricolore?

    Per ora niente Valentino Rossi ma Borgo Panigale stanno pensando di portare il bresciano Franco Battaini nel team Motogp, per farlo diventare il collaudatore della GP10, l’arma della Ducati per la prossima stagione.

    Con il passaggio del collaudatore storico Vittoriano Guareschi dalla pista alla stanza dei bottoni come team manager del progetto Motogp, si e’ liberato un posto come tester della rossa. La tradizione vuole che sia un pilota esperto ad avere questa delicata mansione e sembra che il nome di Battaini sia tra i piu’ gettonati.

    Il pilota bresciano, protagonista per tanti anni del mondiale 250 e di una sfortunata apparizione nella Motogp con la WCM, e’ gia salito in sella alla Ducati di Stoner sulla pista del Mugello dove deve sicuramente aver impressionato i dirigenti della rossa che hanno deciso di far ripetere i test anche sul circuito di Jerez de la Frontera.

    “L’amico Guareschi, che conosco e stimo da tanti anni, ha fatto da punto di contatto con la Ducati quando mi è stata data l’opportunità di provare la moto di Stoner al Mugello “ – ha dichiarato Iron Frank Battaini, ed ha aggiunto – “e’ stata un’esperienza incredibile anche per un pilota esperto come me, ma questo test non ha suggellato alcun accordo. È chiaro che Vittoriano non potrà più mantenere il ruolo di collaudatore avendo accettato l’incarico di team manager e la Ducati dovrà individuare un pilota che lavori per sviluppare le soluzioni tecniche destinate alle competizioni. Per ora sono onorato dell’opportunità e facciamo un passo avanti ripetendo l’esperienza a Jerez, ma non voglio farmi illusioni”.

    Se dimostrera’ di andare forte anche a Jerez probabilmente sara’ suo il posto di collaudatore. Grande opportunita’ per il pilota trentasettenne Battaini che dovra’ rinunciare a partecipare al CIV (Campionato Italiano Velocita’) Supersport 600 in sella alla Yamaha R6.