Ducati MotoGP: Hayden studia Silverstone

Nicky Hayden vuole far bene a Silverstone anche e soprattutto per riscattarsi dalla brutta gara del Mugello, dove era caduto: il Gran Premio di Gran Bretagna sul nuovo circuito (tracciato sconosciuto a tutti i piloti MotoGP) potrebbe regalargli qualche soddisfazione

da , il

    Hayden Ducati

    La MotoGP si prepara per il week-end inglese del Motomondiale e i piloti saranno concentrati fin dalle prime prove libere sull’inedito circuito di Silverstone, tentando di carpirne i segreti: su tutti, i rider del Team Ducati Marlboro faranno di tutto per non deludere ancora una volta le aspettative dei propri tifosi; e se l’onere più grande spetta all’australiano Casey Stoner (reo di aver iniziato la stagione da favorito ed essere già quasi fuori dalla corsa al titolo dopo poche gare) anche il suo collega Nicky Hayden vola in Inghilterra carico di aspettative…

    Nicky Hayden vuole far bene a Silverstone anche e soprattutto per riscattarsi dalla brutta gara del Mugello, dove era caduto: il Gran Premio di Gran Bretagna sul nuovo circuito (tracciato sconosciuto a tutti i piloti MotoGP) potrebbe regalargli qualche soddisfazione e proprio in vista della gara il rider americano e i suoi tecnici hanno studiato a fondo la nuova pista per capire come può adattarsi alle caratteristiche della Desmosedici GP10.

    Mi piace l’idea di correre su una pista nuova: è una cosa divertente ed anche una sfida per noi piloti e per i team,” ha dichiarato Kentucki Kid, “Ho visto un video della pista e la squadra ha il layout del nuovo tracciato. Lo abbiamo guardato insieme, ne abbiamo parlato pensando a come regolare il cambio e altre cose. Sembra molto veloce e la nostra moto è veloce quindi è una cosa positiva.”

    Adesso si entra in un periodo intenso di gare,” ha cotinuato Hayden, “Purtroppo al Mugello in gara non è andata come avremmo voluto ma nelle prove avevamo fatto un buon lavoro, e adesso cercheremo di fare bene anche qui.”

    Foto: www.motogp.com