Ducati: Stoner firma con la Honda, clamoroso!

Dopo il breve contatto della settimana scorsa, tra Honda e Casey Stoner si fa sul serio, infatti la notizia riportata da più fonti parla di un contratto già firmato da Casey con la HRC ufficiale

da , il

    Il pilota della Desmosedici ufficiale, Casey Stoner ha già firmato un contratto, che lo legherà alla Honda a partire dalla prossima MotoGP 2011 e che mette fine al sodalizio con la Ducati di Borgo Panigale. Questa è la notizia apparsa sui principali siti sportivi dedicati al Motomondiale, che ha dato seguito ai recenti contatti tra la HRC, rappresentata da Livio Suppo e il pilota campione mondiale del 2007. Proprio l’italiano è stato decisivo nell’esito della vicenda essendo stato, in passato, a stretto contatto con Stoner nell’avventura in sella alla Rossa.

    Dopo il breve contatto della settimana scorsa, tra la Honda ufficiale, Casey Stoner e il padre manager dell’australiano, sui principali quotidiani online sportivi è apparsa una notizia clamorosa: Stoner avrebbe già firmato un contratto con HRC, a partire dalla prossima MotoGP 2011 che mette fine ai meravigliosi anni passati dall’australiano in sella alla Desmosedici.

    Livio Suppo, sarebbe stato decisivo nelle sorti dell’intesa siglata da Stoner con la Honda tra il Qatar e Jerez. Se lo scoop dovesse rivelarsi fondato, l’australiano andrebbe a risolvere la grana piloti all’interno del team giapponese, stanco di raccogliere le briciole guadagnate da Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso.

    La fine del rapporto con Stoner, provocherà delle significative ripercussioni sul mercato piloti, perchè la Ducati vorrà consegnare una proposta a Valentino Rossi. La casa italiana offrirà a Valentino un contratto di due anni, una serie di garanzie non solo tecniche ma anche filosofiche, elementi sempre delicati nei rapporti con Rossi, un pilota che vuole mantenere i propri metodi e le proprie abitudini sul luogo di lavoro.