Ecclestone si vende la Formula Uno

da , il

    Bernie Ecclestone capo esecutivo della F1

    Bernie Ecclestone e la banca tedesca BayernLB hanno ufficialmente venduto la loro quota di controllo del Formula One Group a CVC Capital Partners. I diritti della F1 apparterranno quindi ad Alpha Prema, una nuova società creata e controllata dalla stessa CVC (già proprietaria del motomondiale dal 1998). Il caro zio Bernie, comunque, non lascerà il Circus mantenendo il ruolo di “capo esecutivo”.

    Le prime dichiarazioni ufficiali del nuovo Consiglio di Amministrazione di Alpha Prema hanno indicato come obiettivi primari il mantenere la F1 al vertice degli sport motoristici e, soprattutto, completare le trattative in corso con i team per il prolungamento del Patto della Concordia.

    Dal canto loro i team appartenenti alla GPMA (BMW, DaimlerChrysler, Renault, Honda e Toyota) si sono già dichiarati entusiasti all’idea di aprire un dialogo con Alpha Prema al fine di perseguire al meglio i loro fini. Fini che vedono ai primi posti la tutela degli azionisti e del pubblico.