Eccola: Vodafone McLaren Mercedes MP4-22

da , il

    Eccola! Presentata a Valencia la nuova McLaren Mercedes MP4-22, sponsorizzata Vodafone, che sarà guidata da Fernando Alonso e Lewis Hamilton.

    La livrea ricalca a grandi linee quella dello scorso anno e, soprattutto, quella intravista nella famosa foto rubata dello scorso dicembre. Non a caso in quell’occasione era scesa in pista una livrea Vodafone per girare uno spot del 2007. Anche le linee sono in netta continuità con i progetti precedenti. Non una rivoluzione ma un’evoluzione. Come è sempre stato nello stile McLaren degli ultimi anni.

    La macchina è il risultato finale di un lavoro meticoloso, cominciato già nel 2005. Nei primi mesi del 2006 sono cominciati i disegni al computer e già ad aprile c’erano le prime simulazioni dei fluidi dinamici (CFD). A maggio il progetto è entrato nella galleria del vento.

    Come per tutte le vetture, anche la MP4-22 ha risentito della maggiore severità dei crash test. Altro elemento che ha condizionato il progetto e con il quale si sono dovuti confrontare tutti i costruttori è il monogomma Bridgestone che ha influenzato e dettato le ultime modifiche al progetto.

    Grande entusiasmo nei due piloti titolari, ecco Alonso:”E’ fantastica, e anche se dobiamo vedere come va, come si comporta, beh devo dire che dall’esterno è una delle più belle macchine che io abbia avuto la possibilità di guidare”. Assieme ad Hamilton si è esibito nelle strade della sua Valencia. I due, che si presentano come campioni in carica rispettivamente del campionato di F1 e della GP2 Series, formano una delle coppie più giovani ma più competitive di tutti i tempi. La più giovane nella storia della McLaren.

    Ron Dennis, non ha ancora fatto per il momento proclami eclatanti. Si è limitato a segnare il passo storico dell’arrivo di Vodafone ed a sottolineare la fiducia che ripone nei suoi due gioielli Alonso ed Hamilton:“In tutta la storia del team, questa è la seconda volta in trent’anni che affrontiamo un cambio di main sponsor. E sono fiero di questo, perchè è frutto di una grande organizzazione. McLaren e Mercedes viaggiano insieme da oltre 12 anni, e ora non vediamo l’ora di intraprendere questa nuova squadra insieme a Vodafone. Credo che la nostra intera strategia di marketing possa riflettere l’immagine di questo nuovo team, più giovane e dinamico. Con Fernando e Lewis abbiamo due dei più talentuosi piloti del gruppo, ed entrambi hanno il potenziale per spingere tutti a fare del loro meglio per poter realizzare i nostri sogni.”

    Il battesimo della pista è previsto per giovedì prossimo sempre a Valencia.

    foto | mclaren.com