Eddie Irvine condannato per rissa in Italia!

Dopo la rissa con il figlio di Letizia Moratti, Irvine evita 6 mesi di carcere facendo l'istruttore ACI a Livigno

da , il

    Eddie Irvine condannato per rissa in Italia!

    Eddie Irvine e Gabriele Moratti, figlio di Letizia Moratti, sono stati entrambi condannati dal Tribunale di Milano per una rissa avvenuta nel 2008 all’interno del privé della celebre discoteca Hollywood.

    Per non beccarsi 6 mesi di carcere, l’ex pilota della Ferrari di Formula 1 ha trovato una via d’uscita. Sarà istruttore di guida sulla pista ghiacciata di Livigno per l’ACI.

    “Ho parlato con il mio avvocato e mi ha spiegato che potevo evitare il carcere rendendomi utile, facendo volontariato. Così ho deciso di insegnare quello che so fare meglio e che mi è meglio riuscito nella vita”, ha spiegato Eddie Irvine.

    Irvine si è rifatto una vita lontano dalla Formula 1

    Per uno come Eddie Irvine, azzardiamo, fare l’istruttore di guida sul ghiaccio a Livigno equivale ad un mezzo premio-vacanza. Ma, si sa, che il buon vecchio Eddie casca sempre in piedi. Ricordiamo che l’ex pilota della Ferrari nonché vicecampione del mondo di Formula 1 del 1999, attualmente risiede alla Bahamas e guadagna i suoi bei soldoni lavorando nel settore immobiliare. Negli ultimi anni è passato alle cronache per relazioni sentimentali con dive del cinema o modelle di un certo livello. Anche per questo suo modo di vivere è sempre rimasto nel cuore dei tifosi della Rossa.

    Quanto a Gabriele Moratti, figlio dell’allora sindaco di Milano Letizia Moratti, sconterà la pena occupandosi di un centro per la cura degli animali. Al termine del processo, infatti, tutti e due sono stati considerati colpevoli per la rissa. Eddie Irivine ne uscì con un timpano forato. Gabriele Moratti con ferite al volto.