Eicma 2010: Valentino Rossi e Ducati protagonisti

Eicma 2010: la Ducati probabilmente è la casa più attesa al Salone del Motociclo in programma dal 2 al 7 novembre a Milano, forte del suo accordo con Valentino Rossi, che correrà in sella alla Desmosedici per i prossimi due mondiali MotoGP

da , il

    Eicma 2010: la Ducati probabilmente è la casa più attesa al Salone del Motociclo in programma dal 2 al 7 novembre a Milano, forte del suo accordo con Valentino Rossi, che correrà in sella alla Desmosedici per i prossimi due mondiali MotoGP.

    La casa di Borgo Panigale ha presentato infatti la Diavel, la muscle-bike che affiancherà nel padiglione milanese gli aggiornamenti per la Monster e la 1198. E inoltre Ducati ha legato il nome di Rossi con un nuovo accordo con la Daimler per la sponsorizzazione in MotoGP.

    La Ducati ha presentato il suo nuovo “diavolo rosso”: stiamo parlando della Diavel 1200, una custom accreditata di 162 cavalli, 127,5 Nm di coppia, 210 kg e con tutta la tecnologia in dote al bicilindrico 1198 Testastretta (ABS, Traction Control e Riding Mode sviluppato per tre combinazioni di guida: urban, sport e Touring). Inoltre la Diavel monta un pneumatico posteriore extra-large, prodotto dalla Pirelli, largo ben 240 mm e montato su di un cerchio da 17″ di diametro.

    Tornando a Valentino Rossi: l’accordo con il nove volte iridato che lascia la Yamaha per dare vita con il team di Borgo Panigale a un’accoppiata tutta italiana (che potremo vedere in sella a una Ducati già Valencia per i test con la Desmo16) ha portato alla Ducati un contratto di sponsorizzazione con la Daimler, un accordo che frutterà alla Ducati un bel po’ di soldini, a perfetta chiusura di un 2010 positivo per i bilanci della casa italiana: “Ducati chiuderà il 2010 con un incremento del 6% nel fatturato,” ha infatti annunciato il presidente Gabriele Del Torchio, “Si tratta di un dato importante vista la situazione generale del mercato delle due ruote, che anche quest’anno è in sofferenza.”