EICMA 2014: il ritorno di Scrambler Ducati [FOTO E VIDEO]

Presentato ad Eicma in uno stand staccato dallo stand Ducati, il nuovo Scrambler Ducati 2015, remake dello Scrambler in voga negli anni 60 e 70

da , il

    Ducati non è solo Panigale, Multistrada, Hypermotard, Streetfighter, Monster e Diavel. E’ ben di più di quello che potrebbe sembrare guardando l’imponente stand allestito ad EICMA. Staccato dallo stand principale, in uno stand dedicato fa capolino una moto simbolo degli anni 60 e 70. Stiamo parlando del glorioso marchio Scrambler, tanto in voga come detto negli anni ’60 e ’70, che Ducati ha pensato di riproporre in veste 2015 per far felici i cultori di quel marchio.

    L’avevamo già vista all’Intermot di Colonia un mese fa in anteprima mondiale, ma Ducati ha deciso di portare anche ad EICMA il remake della Scrambler Ducati. Vaga somiglianza con i suoi predecessori ma linee molto più taglienti e per certi versi più simile ad una Monster piuttosto che ai gloriosi modelli che l’hanno preceduta. Per questo nuovo modello è stato allestito anche uno stand dedicato, staccato dallo stand principale proprio per dare risalto a questa new entry Ducati.

    Scrambler Icon, disponibile in giallo e rosso, è affiancato da tre versioni, Urban Enduro, Full Throttle e Classic, che interpretano lo spirito Scrambler in direzioni stilistiche e funzionali differenti. Urban Enduro è per chi ama lo stile enduro ed è pronto a cambiare strada in ogni momento, Full Throttle, per chi è affascinato dal mondo delle corse “flat track”, e Classic per chi ama i dettagli e lo stile anni ‘70, ma non vuole rinunciare al piacere di guida ed al comfort di una moto contemporanea. Ognuna con il suo stile, ognuna con il suo logo dedicato sul serbatoio.

    Il gruppo ottico anteriore, assieme al serbatoio, è uno degli elementi più caratteristici di Scrambler Ducati. Tondo, dal design classico ma allo stesso tempo contemporaneo, ha il trasparente in vetro, con un guidaluce lungo la circonferenza esterna alimentato da una sorgente LED che funge da luce di posizione. Il motore della Scrambler Ducati è un bicilindrico ad L due valvole raffreddato ad aria e olio da 803 cm, con alesaggio di 88 mm ed corsa di 66 mm, per 75 cv rivisitato per privilegiare accelerazioni fluide ad ogni regime.

    Scrambler Ducati sarà disponibile presso i Ducati Store a partire da fine gennaio 2015. La prima delle quattro versioni disponibili sarà la Icon e verrà commercializzata a partire da 8.240 euro (prezzo franco concessionario).