ERC Rally Acropolis 2015: Kajetanowicz laureato Campione Europeo 2015

ERC Rally Acropolis 2015: Kajetanowicz laureato Campione Europeo 2015
da in Rally 2017
Ultimo aggiornamento: Lunedì 12/10/2015 14:49

    FIA ERC SEAJETS 2015

    Con non poche difficoltà si è concluso il penultimo appuntamento in calendario per l’European Rally Championship, il SEAJETS dell’Acropoli, in Grecia. Gara funestata da condizioni meteo estremamente avverso, che hanno richiesto l’interruzione preventiva e l’assegnamento del punteggio solo sulla base di parte di essa. Vince il polacco Kajetan Kajetanowicz.

    Il nuovo Campione Europeo Rally è il polacco Kajetan Kajetanowicz, che mette matematicamente la firma sul trofeo con una gara di anticipo grazie alla vittoria dell’appuntamento greco. In classifica il suo punteggio è arrivato a quota 230 punti, con un distacco netto dall’ormai impotente Craig Breen, che fino all’ultimo ha cercato di combattere per portare la sua Peugeot alla vittoria: non bastano i suoi 162 punti per salire sul podio dei campioni. Purtroppo la gara non è stata svolta nella sua totalità a causa di condizioni meteo estreme, ma la direzione gara ha deciso di chiudere l’appuntamento dopo la sesta prova speciale ed assegnare i punteggi completi essendo stato completato il 69% dell’evento.

    SEAJETS Acropolis Rally 2015

    Siamo arrivati al penultimo appuntamento stagionale con l’European Rally Championship, che in questa occasione fa tappa in Grecia per dare vita al SEAJETS Acropolis Rally, competizione che metterà sotto stress auto ed equipaggi con i cambi di superficie e la temperatura atmosferica. Craig Breen cercherà di guadagnare terreno su Kajetan Kajetanowicz. Inizia quasi il rush finale per la stagione 2015 del Campionato Europeo Rally, con Craig Breen che continua ad inseguire Kajetan Kajetanowicz, attualmente avanti a lui di 62 lunghezze. Il SEAJETS Acropolis Rally combina un misto di asfalto e terra, che i piloti dovranno affrontare sapientemente lungo tutti i 749.17 km previsti, dei quali saranno 202.63 interessati dal totale delle 9 prove cronometrate. Non c’è possibilità di errore per il Peugeot Rally Academy, che deve anche sperare in una condizione di gara particolarmente favorevole.

    410

    PIÙ POPOLARI