Esame vicino per Rossi

da , il

    Valentino Rossi

    Jean Todt ha ammesso che in Ferrari starebbero preparando un altro test per Valentino Rossi. Stavolta non a Fiorano o al Mugello ma direttamente a Valencia, assieme ai piloti di F1 impegnati nelle prove invernali. La faccenda diventa interessante.

    Che la cosa non era uno scherzo ormai lo avevano capito tutti. Ma fa sempre impressione l’idea che Rossi possa davvero confrontarsi con altri piloti.

    Un esame che ha già l’aria dell’evento e che pone interrogativi affascinanti: ce la farà Valentino a stupire ancora? Riuscirà a non prendere troppo distacco dai suoi futuri colleghi?

    E se non ce la facesse? E’ molto probabile che il distacco sia pesante. Come prenderla? E’ giusto bollarlo subito come inadatto alla Formula 1 oppure sarebbe meglio dargli, comunque vada, ancora fiducia?

    L’in bocca al lupo è d’obbligo. E chissà cosa ne penserà Max Biaggi. Magari anche lui tiferà per Rossi, ma non per togliersi di torno il suo rivale di sempre. Non è da lui e poi ormai le loro traiettorie non si incroceranno più.

    Forse Max tiferà per Rossi perché ha già in mente di fargli uno scherzetto… dargli appuntamento al 2007 e dimostrargli che ce n’è più di un campione capace di passare dalle 2 alle 4 ruote! Sarebbe fantastico.

    Chissà se anche verosimile. Una cosa è certa: anche Biaggi la F1 è piaciuta proprio molto!