Ezpeleta: “Kawasaki in pista con un team privato”

Ezpeleta: “Kawasaki in pista con un team privato”

Le parole di Carmelo Ezpeleta confermano l'uscita di scena della Kawasaki ufficiale ma con la possibilita' di far correre le verdone magari con l'appoggio di un team privato e l'aiuto economico della Dorna

da in Carmelo Ezpeleta, Dorna, Kawasaki MotoGP, MotoGP 2017
Ultimo aggiornamento:

    Anche il grande capo della Dorna e’ uscito allo scoperto e dalle pagine del sito ufficiale della Motogp prende atto della scelta della Kawasaki , ma e’ ancora ottimista di vedere le verdone in pista magari con un team privato.

    “Prima di tutto, voglio mettere in chiaro il fatto che Kawasaki ha sospeso le proprie attività dalle competizioni a livello di team ufficiale” – ha dichiarato il manager spagnolo, ed ha aggiunto - “ci siamo incontrati martedì (8 gennaio) ad Osaka e lì Kawasaki ha spiegato i propri motivi e le proprie difficoltà nel portare avanti un team ufficiale in MotoGP. Preso atto di queste circostanze abbiamo deciso di cooperare, con l’obiettivo di trovare una soluzione possibile ai loro problemi che potrebbe permettergli di continuare a correre attraverso un team privato”.

    Ezpeleta non ha detto niente che gia’ non si sapeva, ma ora la soluzione del team privato che utilizzerebbe le moto di Akashi, ha il benestare della dirigenza della Motogp e risulterebbe la migliore per tutti i protagonisti: la Dorna avrebbe ancora i suoi almeno 18 partecipanti e la Kawasaki non butterebbe i soldi spesi per lo sviluppo e soprattutto le forti penali per una risoluzione anticipata del contratto stipulato con la Dorna.

    Arrivati a questo punto della stagione che sia Jorge Martinez del team Aspar o lo stesso Michael Bartholemy, team manager di Kawasaki fino a qualche giorno fa, poco cambia.

    L’importante e’ che le verdone scendano in pista, possibilmente con i due piloti al momento appiedati, perche’ magari la ZX-RR non e’ un granche’ ma la stoffa di Melandri e Hopkins non si discute.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carmelo EzpeletaDornaKawasaki MotoGPMotoGP 2017