F1 2010: aiuto canadese per Jacques Villeneuve

Il Canada ha espresso la propria intenzione di aiutare Jacques Villeneuve a tornare in Formula 1 nel 2010 con la Lotus

da , il

    Gli organizzatori del GP del Canada a Montreal, che tornerà in calendario nel 2010, hanno espresso la loro intenzione di aiutare Jacques Villeneuve, in trattativa con la Lotus, a rientrare in Formula 1, facendo sì, quindi, che i tifosi canadesi possano vedere all’opera, il prossimo 13 giugno, il loro beniamino, nonchè figlio dell’indimenticabile Gilles, a cui è intitolato il circuito.

    Ne ha parlato il presidente della ORG (Octane Racing Group), Francois Dumontier,

    il quale si occuperà del progetto organizzativo e finanziario del rinnovato tracciato, nelle colonne del National Post: “Non posso negare che mi piacerebbe il ritorno di Villeneuve in F1, questo ci aiuterebbe anche a promuovere la nostra corsa. Jacques è molto popolare a casa soprattutto quando ha corso per la Nascar. Sarei davvero felice di vederlo sulla Lotus e se possiamo aiutarlo lo faremo volentieri“.

    Ricordiamo che il Campione del Mondo 1997, vincitore di 11 GP, ha disputato la sua ultima gara ad Hockenheim, nel 2006, a bordo di una BMW, conclusasi anzitempo a causa di un ritiro per incidente, prima di essere sostituito da Robert Kubica. Attualmente si sta allenando in Austria per preparare il suo ritorno, molto probabilmente con il team Lotus dove potrebbe essere affiancato da Jarno Trulli.

    Questo supporto da parte del Canada renderebbe quasi una formalità la partecipazione di Jacques al prossimo Mondiale.