F1 2010, analisi: Ferrari F10 è la più affidabile

F1 2010: nella classifica della auto più affidabili della stagione c'è al primo posto la Ferrari seguita dalla Red Bull

da , il

    E’ la Ferrari la monoposto più affidabile della stagione 2010 di F1. Così su due piedi non l’avre mai detto. A farlo notare è un report di Auto Motor und Sport che riporta i chilometri percorsi da ciascun pilota. La vettura di Fernando Alonso e Felipe Massa ha conosciuto un solo stop in gara quando il motore dello spagnolo è andato arrosto in Malesia.. Dopodiché, sebbene, ci siano state varie sfighe e discusse penalizzazioni che hanno portato a risultati non esaltanti, le Rosse di Maranello hanno sempre visto la bandiera a scacchi. Cosa non successa a Red Bull, McLaren, Mercedes, Renault, etc.

    F1 2010. Ad oggi, quindi, la Ferrari F10 è la monoposto più affidabile del 2010. Unico ritiro che si ricordi è quello di Fernando Alonso a pochi giri dal termine del Gran Premio di Malesia. Felipe Massa è il solo pilota del 2010 ad aver sempre visto la bandera a scacchi. A fronte di questo dominio sul fronte della solidità, non vi è una pari risposta nel punteggi in classifica che vede la Red Bull di gran lunga avanti nonostante un ritiro per cause meccaniche e due per incidente. “E’ inevitabile che quando spingi al massimo tu possa avere dei problemi – ha spiegato il team principal della compagine austriaca – Abbiamo avuto alcuni problemi nei primi GP che hanno impedito a Vettel di ottenere la vittoria. Ma anche McLaren e Mercedes sono state nella nostra stessa condizione. Per fortuna i vari inconveniente ci hanno consentito lo stesso di concludere la gara eccetto in una circostanza”, ha ricordato Christian Horner. Detto della vetta, passiamo alla coda del gruppo. La macchina meno affidabile in assoluto è la Virgin ma quella che ha conosciuto più ritiri è la Sauber. Nonostante un inizio travagliato, la HRT è adesso la più solida tra i debuttanti.

    Riportiamo la classifica completa dei team che hanno percorso più giri nella stagione 2010 di F1.

    1. Ferrari 1,471 giri (99.8%) 23 arrivi, 1 rottura, 0 incidenti

    2. Red Bull Racing 1,373 giri (93.1%) 21 arrivi, 1 rottura, 2 incidenti

    3. Mercedes Grand Prix 1,367 giri (92.7%) 22 arrivi, 2 rotture, 0 incidenti

    4. McLaren-Mercedes 1,347 giri (91.4%) 21 arrivi, 2 rotture, 1 incidenti

    5. Renault F1 1,274 giri (86.4%) 18 arrivi, 4 rotture, 2 incidenti

    6. Williams F1 1,269 giri (86.1%) 20 arrivi, 1 rotture, 3 incidenti

    7. Force India F1 1,260 giri (85.5%) 19 arrivi, 3 rotture, 2 incidenti

    8. Scuderia Toro Rosso 1,184 giri (80.3%) 17 arrivi, 4 rotture, 3 incidenti

    9. Lotus Racing 1,049 giri (71.1%) 12 arrivi, 9 rotture, 3 incidenti

    10. Hispania Racing 1,043 giri (70.7%) 13 arrivi, 8 rotture, 3 incidenti

    11. Virgin Racing 962 giri (65.2%) 12 arrivi, 11 rotture, 1 incidenti

    12. Sauber 854 giri (57.9%) 11 arrivi, 10 rotture, 3 incidenti