F1 2010: Campos verso Volkswagen

Si prospetta una piccola rivoluzione per i due team CAmpos e USF1 che faticano a prendere parte al mondiale 2010 di Formula 1

da , il

    Ci sono importanti novità sul fronte dei team debuttanti USF1 e Campos GP che rischiano di non prender parte al mondiale 2010 di Formula 1. Innanzitutto la FIA ha chiarito che non saranno concesse proroghe: per il 14 marzo in Bahrain, ci dovranno essere tutti. Di conseguenza, lo scenario che si pone all’orizzonte è il seguente: la Campos sarà salvata da una cordata di traghettatori, avrà un nome diverso, in attesa che nel 2011 sia acquistata dalla Volkswagen. La USF1 alzerà bandiera bianca e lascerà il posto alla scalpitante Stefan GP.

    VOLKSWAGEN F1. Andiamo per gradi. Non è la prima volta che la Volkswagen viene affiancata alla Formula 1. Stavolta pare esserci il reale potenziale. Adrian Campos è in netta difficoltà ed è vicinissimo alla vendita del team per far fronte ai debiti accumulati con vari fornitori tra cui la Dallara. Bernie Ecclestone e Jose Maria Carabante stanno cercando risorse per salvare la struttura in modo tale che possa comunque schierarsi nel 2010, magari sotto un altro nome, nell’attesa che venga perfezionato per il 2011 l’ingresso dei tedeschi.

    USF1. La FIA non concede proroghe. A differenza di quanto si era vociferato nei giorni scorsi, non sarà possibile saltare neanche un Gran Premio di Formula 1 della stagione 2010. Figuriamoci tre. Questo inguaia non solo la Campos. Anche l’USF1 sperava di potersi risparmiare le prime trasferte intercontinentali alla quali si sarebbe approcciata con un progetto ancora acerbo, per usare un eufemismo. Del tanto pubblicizzato debutto in Paria ai primi di Febbraio non se n’è più saputo nulla. Ed i sospetti che Windsor e Anderson non siano riusciti a realizzare il proprio sogno diventano certezze. La Stefan GP, quindi, crede nell’entrata nel Circus con sempre maggior convinzione.

    STEFAN GP. I piloti della squadra serba dovrebbero essere Ralf Schumacher e Kazuki Nakajima. GLi altri nomi che girano sono innanzitutto quelli di Bruno Senna e Jose Lopez legati rispettivamente alle fallimentari esperienze di Campos e USF1. Ci sono poi vecchie e nuove proposte che sperano in un rientro e che vanno dal campione del mondo Jacques Villeneuve fino a Christian Klien e Romain Grosjean.