F1 2010: Carabante al comando di Campos Meta

A meno di un mese dall'inizio del Mondiale 2010 di F1 in Bahrain, la Campos annuncia il nuovo proprietario

da , il

    Campos Meta ha confermato che Jose Ramon Carabante ha preso il pieno controllo dell’organizzazione spagnola. Colin Kolles, ex boss di Midland, Spyker e Force India, è stato invece nominato team principal al posto del fondatore della scuderia Adrian Campos. Dopo settimane in cui si sono rincorse voci contrastanti riguardo al futuro del team, venerdì è stato annunciato il raggiungimento dell’accordo con Campos per nominare Carabante, già azionista della scuderia, il nuovo proprietario di maggioranza.

    JOSE RAMON CARABANTE. Carabante ha affermato di aver garantito un accordo che permetterà di vedere il team schierato sulla griglia di partenza in Bahrain, nel primo appuntamento del Mondiale 2010 di F1. “Voglio ringraziare Bernie Ecclestone, che si è impegnato al massimo per supportare i nostri sforzi così da poter rendere il nostro sogno una realtà” ha dichiarato il nuovo direttore.

    “Tutta l’operazione di “soccorso” è stata una corsa contro il tempo con l’obiettivo di riuscire a schierare due vetture competitive al primo appuntamento della stagione, il GP di Sakhir in Bahrain. Ci aspetta un duro lavoro, ma siamo eccitati all’idea del nostro debutto in F1 e guardiamo avanti a una stagione competitiva.” Carabante ha dichiarato che la base del team rimarrà in Spagna e che Kolles opererà anche come amministratore delegato, per assicurare che il team sia completamente operativo e pronto per il debutto in Bahrain il prossimo mese.

    COLIN KOLLES. Kolles ha comunque aggiunto che il team ha necessità di reperire altri fondi per garantire la propria presenza al via il 14 marzo. “Non riesco a resistere a quest’enorme sfida e sono entusiasta di fare parte di questo nuovo team. Nei prossimi dieci giorni esamineremo l’intera operazione, trovando ulteriori finanziatori per assicurare che la squadra sia presente al via, annunciando lo schieramento per il 2010 in tempo e rendendo tutto questo fattibile sotto la nuova direzione di Jose Ramon Carabante.”

    Il team ha un contratto con il brasiliano Bruno Senna e secondo i rumors il secondo pilota dovrebbe essere Jose maria Lopez, nonostante il driver argentino sia legato alla US F1 Team.