F1 2010, Sauber: de la Rosa scioccato e dal 2011 arriva Perez

da , il

    de la rosa

    Il messicano Sergio Perez sarà il nuovo pilota titolare a correre, al fianco di Kamui Kobayashi, per la Sauber nel 2011. Il pilota appena ventenne, che ha da poco conquistato il secondo posto nel campionato GP2, prenderà il volante di Nick Heidfeld, che ha a sua volta sostituito Pedro de la Rosa, a sole cinque gare dalla fine della stagione 2010. E a poco meno di un mese di distanza dalla sua uscita di scena lo spagnolo si sfoga dichiarando di essere rimasto scioccato e molto rammaricato dalla decisione presa dal suo ormai ex team.

    SAUBER F1. De la Rosa è stato sostituito da Heidfeld, già pilota ufficiale per gli svizzeri dal 2006 al 2009, poco prima del gran premio di Singapore e inizialmente il pilota di Barcellona si era limitato a fare gli auguri alla sua squadra per il resto della stagione, dichiarandosi comunque sorpreso della decisione presa. Ora però il trentanovenne spagnolo ammette che non si aspettava assolutamente di ricevere un simile trattamento dal team di Hinwil e di non aver mai avvertito alcun campanello di allarme in proposito. “Onestamente sono rimasto scioccato”, ha fatto sapere de la Rosa in un’intervista ad Autosport.

    PEDRO DE LA ROSA. “Nessuno mi aveva ventilato o lasciato percepire qualcosa in merito al fatto che avrei perso il mio posto. Mancavano ancora cinque gare e tutti stavamo spingendo moltissimo e avevamo in programma un nuovo pacchetto aerodinamico per Singapore. A Monza era andata male, ma sapevamo che quel circuito non faceva per noi. La macchina si era comportata molto meglio nelle ultime due tre gare e sapevamo che avremmo potuto migliorare, per questo non mi spiego la decisione presa. Ma la vita va avanti e così farò anch’io”. De la Rosa ha comunque dichiarato di non aver alcun rimpianto in merito alla sua scelta di essere tornato in Formula1 con la Sauber a inizio stagione: “Ho fatto un buon lavoro e ho imparato cose nuove da persone molto valide. Rifarei tutto perché è stata una bella esperienza. Non è finita come avrei voluto, ma ringrazio comunque per l’opportunità che mi è stata data, anche se avremmo dovuto lottare insieme fino alla fine”.

    SERGIO PEREZ. E dopo Nick Heidfeld toccherà a un giovane esordiente prendere il posto di pilota ufficiale accanto a Kamui Kobayashi. La Sauber ha infatti annunciato l’ingaggio di Sergio Perez per la prossima stagione. Il pilota messicano proviene dalle fila della GP2 e GP2 Asia e nel 2007 ha vinto il campionato britannico di Formula3. “La Formula1 è il sogno di ogni giovane pilota”, ha dichiarato Perez, “e per me ora diventerà realtà. So che questa è una grande sfida e anche una grande responsabilità e sono orgoglioso di poter rappresentare il mio Paese nella più alta categoria motoristica. Voglio ringraziare Peter Sauber per la fiducia mostratami: farò di tutto per meritarmi questo posto”.

    PETER SAUBER. E il fondatore e direttore della scuderia svizzera ha annunciato anche la nuova partnership con il gigante delle telecomunicazioni Telmex, di proprietà di Carlos Slim, e già sponsor di numerosi piloti in diverse categorie motoristiche. “Da sempre la nostra squadra si impegna nella crescita di numerosi giovani talenti e Sergio negli ultimi cinque anni ha dimostrato di essere un pilota in continua crescita, pronto per fare il salto in Formula1. Sono certo che lui e Kamui saranno una coppia molto forte e affiatata”.