F1 2010: Silverstone, anteprima nuovo tracciato

Immagini in anteprima del nuovo tracciato di Silverstone, circuito che ospiterà dal 2010 il Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 e di MotoGP

da , il

    Ecco in anteprima il nuovo circuito di Silverstone. Ottenuti i fondi per la ristrutturazione e garantitasi l’ospitalità del Gran Premio di Gran Bretagna per altri 17 anni, il tracciato del Northamptonshire non perde tempo e mostra il nuovo look che interesserà non solo i bolidi a quattro ruote della Formula 1 ma anche Valentino Rossi e compagnia bella, vale a dire gli assi della MotoGP. Rispetto al vecchio superveloce, già snaturato ad inizio degli anni ’90, vengono aggiunte un paio di curve un più che dovrebbero garantire ancora maggior spettacolo. Per la verità, mai mancato da quelle parti…

    Silverstone ha svelato le modifiche che intende apportare al proprio circuito dopo aver riacciuffato l’ospitalità del Gp di Gran Bretagna di Formula 1 ed aver scippato quella dell’omologo MotoGP al Donington Park. L’obiettivo delle novità sta nel dare più sicurezza in pista e più spettacolo al pubblico.

    L’aggiunta più significativa è una nuova sezione del tracciato a “punta di freccia” che parte dalla curva Abbey e si incunea all’interno verso le Becketts. Questa novità, assicurano gli organizzatori, sarà il punto più spettacolare per i piloti che troveranno agevole compiere manovre di sorpasso.

    Ricordiamo che l’accordo con la Dorna per ospitare il campionato MotoGP è valido per 5 anni. Questo ha comportato modifiche anche meno evidenti ma altrettanto fondamentali in tutte le parti della pista come lo spostamento delle tribune e delle barriere di sicurezza alla Woodcote. I lavori saranno conclusi entro marzo 2010. Salvo ritardi. In questo senso l’Inghilterra ci ha dimostrato di non essere messa tanto meglio dell’Italia.

    “Il nuovo Arrowhead - così ribattezzato dagli organizzatori - sarà una nuova funzionalità del circuito - spiega Richard Phillips, Managing Director di Silverstone – dovrebbe dare numerose opportunità di sorpasso, rendendolo un vero e proprio punto focale per gli spettatori. Il punto di vista sarà fantastico, soprattutto dalle nuove tribune che lì saranno costruite”, ha aggiunto Phillips spiegando come l’impianto punti fortemente nel voler dare un grande spettacolo anche dal vivo e non solo al pubblico da casa.

    Foto: f1fanatic.co.uk