F1 2010: US F1 Team rimandato a settembre?

Nulla da fare per US F1 Team

da , il

    Chi l’ha dura la vince. E Ken Anderson, team principal di US F1 Team, pare proprio non voler mollare. Il team di Charlotte in questo ultimo mese è stato al centro di una serie infinita di conferme e smentite: un giorno sembravano pronti per schierarsi sulla griglia di partenza e il giorno dopo invece ancora in alto mare. La scuderia americana non era presente a nessuna delle 4 sessioni di test invernali in programma prima del via al Mondiale 2010 di F1, e proprio in queste ultime ore è arrivata la conferma definitiva: il team non parteciperà alla stagione 2010. Un dettaglio.

    MONDIALE 2010. Anderson insiste sul fatto che l’intera organizzazione non ha nessuna intenzione di abbandonare il proprio sogno, nonostante allo staff sia stato detto di smettere di lavorare. Secondo alcune fonti, il personale di US F1 Team è stato messo in aspettativa nella giornata di ieri pomeriggio ma, ciò nonostante, le speranze di schierare una vettura a stelle e striscie sulla griglia del 2011 non sembrano abbandonate. Anderson è stato irremovibile da questo punto di vista, sostenendo che la fabbrica non chiuderà i battenti e che al momento il team è in attesa di sapere dalla FIA se sarà possibile posticipare l’iscrizione all’inizio del 2011.

    KEN ANDERSON. Nel frattempo la scuderia ha ritenuto comunque inutile continuare a lavorare sul progetto della monoposto che avrebbe dovuto esordire quest’anno. Al settimanale inglese Autosport, Anderson ha così commentato: “Abbiamo fatto richiesta alla FIA di prorogare l’iscrizione all’anno prossimo. Sinceramente pensavo fosse una cosa confidenziale, ma sembra che la notizia sia trapelata, quindi non ho niente da dire a riguardo. Stiamo aspettando una risposta e al mometo non c’è necessità che meccanici e ingegneri continuino a lavorare intorno al progetto finchè non giungeremo ad una decisione.”

    Il sogno americano sembrerebbe proprio andato in fumo…ma, come si dice “morto un Papa se ne fa un altro”…e la scuderia serba Stefan GP potrebbe rivelarsi il team giusto al momento giusto.